Verona-Udinese 0-0: video e highlights della partita di Serie A

Sport

Pareggio senza grandi emozioni tra la squadra di Juric e gli uomini di Tudor. Nel primo tempo l'unica occasione è per gli ospiti, con Lasagna che spreca. Nella ripresa crescono i padroni di casa, vicini al gol prima con Stepinski e poi con Verre

Finisce 0-0 tra Hellas Verona e Udinese. Al Bentegodi va in scena una partita senza grandi emozioni. Nel primo tempo meglio l'Udinese, che va vicino al gol con Lasagna. Nella ripresa, soprattutto nel finale, i padroni di casa attaccano con insistenza, sfiorando la rete prima con Stepinski - fermato da una gran parata di Musso - e poi con Verre. Un pareggio che consente a entrambe le squadre di tornare a far punti in classifica. (LA CRONACA DEL MATCH)

Primo tempo senza emozioni

Gli ospiti guidati da Tudor si presentano con un 3-5-1-1, con Lasagna in attacco. L'allenatore dei padroni di casa Juric, che deve rinunciare a Kumbulla espulso contro la Juventus, schiera invece un 3-4-2-1 con unica punta Di Carmine. Proprio quest'ultimo si fa male al 4', dopo uno scontro aereo con Becao. Al 29' è costretto a uscire, sostituito da Stepinski. Il primo tiro in porta è dell'Udinese al 10', con un colpo di testa di Barak che termina centrale. Gli ospiti vanno vicini al vantaggio al 43': sugli sviluppi di un calcio d'angolo Mandragora serve sul primo palo Lasagna, che gira al volo verso la porta ma non la inquadra da due passi, sparando alto. Brutto primo tempo, senza grandi emozioni.

Nella ripresa il Verona sfiora la vittoria

A inizio ripresa ancora un'occasione per Lasagna: è il 54' quando un lancio lungo di Samir coglie impreparata la difesa dell'Hellas. L'attaccante degli ospiti spreca però malamente davanti a Silvestri, preferendo la potenza alla precisione. Al 65' viene sostituito da Okaka, mentre nelle file dei padroni di casa Verre prende il posto di Zaccagni. Al 67' bell'azione del Verona: Faraoni trova un cross rasoterra arretrato che finisce a centroarea sul piede di Pessina, che perde il tempo per calciare e si fa anticipare. Sugli sviluppi, il sinistro di Verre viene parato da Musso. Al 75' Stepinski solo davanti alla porta sbaglia: l'attaccante del Verona era comunque in fuorigioco. Passa un minuto e nuova clamorosa occasione per Stepinski: un suo colpo di testa viene salvato sulla linea da una grande parata di Musso. All'81' altra palla gol per i padroni di casa, con Verre che tenta la girata al volo e per poco non trova un gran gol. 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.