Mondiali Nuoto, Simona Quadarella conquista l’oro nei 1.500 stile libero

Sport

L’azzurra ha dominato la finale a Gwangju, in Corea del Sud, con il tempo di 15’40”89: è il nuovo record nazionale. La ventenne romana in lacrime: “Non ci credo ma sapevo che avrei vinto”

La nuotatrice italiana Simona Quadarella ha vinto la medaglia d’oro nella finale dei 1.500 stile libero ai mondiali di nuoto di Gwangju, in Corea del Sud, con il tempo di 15'40"89, che diventa anche il nuovo record nazionale in questa categoria. La ventenne romana  ha stabilito il nuovo primato italiano migliorando dopo 10 anni il tempo fatto segnare da Alessia Filippi ai Mondiali di Roma 2009 (15'44"93).

La gara

L’atleta azzurra ha dominato fin dalla seconda vasca e si è imposta davanti alla tedesca Sarah Kohler (15’48’'83), seconda e medaglia d’argento. Bronzo alla cinese Jianjiahe Wang (15’51''00). La vera avversaria sarebbe stata la campionessa in carica e primatista mondiale, la statunitense Katie Ledecky, che aveva fatto registrare il miglior tempo in batteria, ma ha rinunciato a causa di un virus intestinale, decidendo di riposarsi un giorno in vista degli 800 stile libero.

Quadarella in lacrime: non ci credo

A caldo, subito dopo la vittoria, Simona Quadarella, in lacrime ha detto: "Non ci credo. Lo so che non c'era lei (la Ledecky, ndr.), ma sapevo che avrei vinto. Sarò stata fortunata, ma la fortuna va da chi si impegna, io comunque ero la seconda. Ogni volta che vinco ho sempre più voglia di vincere. Non vedevo l'ora di arrivare perché sapevo che avrei vinto e volevo sfogarmi!". Quella di Quadarella è la prima medaglia d’oro per l’Italia ai mondiali di nuoto in corso in Corea del Sud.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.