Mondiali calcio femminile, Italia-Cina 2-0: gol e highlights

Sport

Con un gol per tempo le azzurre del ct Bertolini battono la Cina e conquistano una qualificazione storica: decidono le reti di Giacinti e Galli. Ai quarti sfideranno la vincente di Olanda-Giappone

L’Italia è ai quarti di finale del Mondiale femminile di Francia. Le azzurre battono 2-0 la Cina con le reti di Giacinti e Galli e festeggiano una storica qualificazione (IL RACCONTO DELLA PARTITA). Le ragazze del ct Bertolini non sbagliano e bucano per due volte una difesa che nel girone aveva subito un solo gol. Ad aprire le danze è Giacinti, che firma il vantaggio al 15’ risolvendo una mischia in area. Le azzurre soffrono nel finale del primo tempo, ma la ripresa si apre con il raddoppio grazie a un bel diagonale di Galli. A nulla vale il forcing cinese degli ultimi 20 minuti, la difesa azzurra è perfetta e respinge ogni attacco: il sogno delle azzurre continua. Ai quarti di finale l’Italia sfiderà la vincente di Olanda-Giappone.

Vantaggio delle azzurre con Giacinti

Prima parte di match positiva per le azzurre che guadagnano territorio nella metà campo cinese. Al 10' subito un gol annullato all'Italia. Giacinti aveva trovato il gol sola davanti a Peng, ma da una posizione di fuorigioco. Cinque minuti più tardi però la stessa Giacinti non sbaglia alla nuova occasione che le si ripresenta: Bartoli si scontra con Peng al momento del tap-in, pallone che termina sui piedi della numero 19 che non sbaglia a porta vuota: azzurre in vantaggio. Nel corso del primo tempo l’Italia ha un’altra grandissima occasione: al 33’ Bergamaschi si ritrova sola davanti alla porta, conclude con un diagonale a botta sicura, ma il portiere cinese con un grande intervento evita il raddoppio. Ma l'ultimo quarto d'ora è di grande sofferenze per le azzurre. La Cina trova la forza di reagire, l'Italia viene schiacciarsi nella propria trequarti e le avversarie si rendono in più occasioni pericolose, soprattutto con le folate offensive di Li e Wang Shuang.

Raddoppio di Galli, regge il fortino dell'Italia

L’Italia femminile è ai quarti di finale del Mondiale di Francia. Le azzurre battono x-x la Cina con le reti di Giacinti e Galli e festeggiano una storica qualificazione. Le ragazze del ct Bertolini non sbagliano e bucano per due volte una difesa che nel girone aveva subito un solo gol. Ad aprire le danze è Giacinti, che firma il vantaggio al 15’ risolvendo una mischia in area. Le azzurre soffrono nel finale del primo tempo, ma la ripresa si apre con il raddoppio grazie a un bel diagonale di Galli. A nulla vale il forcing cinese degli ultimi 20 minuti, la difesa azzurra è perfetta e respinge ogni attacco: il sogno delle azzurre continua con i quarti di finale.

Sport: I più letti