Cuochi d'Italia con Alessandro Borghese

Alessandro Borghese
Alessandro Borghese

Cresce l’attesa per Cuochi d’Italia , la sfida culinaria in arrivo su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 311 o 11, a partire da martedì 19 marzo in prima serata alle 21.15 . L’avvincente sfida vede protagonisti, nel ruolo di giudici, gli chef Cristiano Tomei e Gennaro Esposito, ed è capitanata dallo chef più rock del piccolo schermo Alessandro Borghese.

Tutto su Cuochi d'Italia

Venti cuochi professionisti provenienti ciascuno da una diversa regione dello Stivale si sfideranno a colpi di piatti tipici, talento, creatività e ingredienti tradizionali. Tutti e venti daranno il meglio di sé, in gioco la posta è alta: stiamo parlando del titolo di Miglior Cuoco Regionale d’Italia. I piatti e i sapori regionali sono una delle principali ricchezze italiane: un connubio di materie prime, lavorazioni e ricette che rendono unico, dal punto di vista gastronomico, ogni angolo d’Italia.

Dal 19 marzo alle 21.15 su Sky Uno Alessandro Borghese guiderà gli sfidanti durante le prove culinarie, supportato dagli chef Gennaro Esposito e Cristiano Tomei che valuteranno i piatti preparati dai concorrenti in gara.

In attesa del nuovo appuntamento con Cuochi d'Italia scopriamo di più sullo chef più rock del piccolo schermo.

Alessandro Borghese, volto noto della televisione, è uno chef con una grande esperienza alle spalle oltre ad essere un personaggio che suscita un’immediata simpatia. Dopo essersi diplomato a Roma alla prestigiosa American Overseas School, ancora giovanissimo decide di imbarcarsi sulle navi da crociera, viaggiando per il mondo alla scoperta di nuove culture, sapori e arricchendo il suo bagaglio di conoscenze. Le sue esperienze culinarie continuano nei ristoranti delle principali città d’Europa, come Londra e Parigi, ma anche oltreoceano, lavorando a San Francisco e New York. Al rientro definitivo in Italia, ricalca queste esperienze per alcuni ristoranti importanti di Milano prima, e di Roma poi.

La sua carriera nel mondo della televisione italiana comincia nel 2004. La società di produzione televisiva Magnolia lo vuole alla conduzione di un programma di cucina. Essere un giovane chef, competente e bravo sul lavoro, per giunta di bella presenza, spigliato e brillante, con una naturale simpatia ed entusiasmo, sono tutte caratteristiche che lo agevolano nettamente permettendogli di iniziare una nuova fase della sua vita. Oggi Alessandro Borghese è conosciuto al grande pubblico grazie a programmi di successo come 4 Ristoranti e Junior MasterChefAlessandro Borghese soddisfa con gusto i palati di chi ama le cose ricercate, ma non vuole rinunciare alla tradizione. La sua cucina, inventiva e generosa, coniuga il gusto di materie prime di qualità alla raffinata semplicità nella preparazione delle sue creazioni. Questa filosofia viene bene rappresentata da “AB Normal”, la sua società di Catering e Food Consulting e da “Alessandro Borghese – il lusso della semplicità” il ristorante in Viale Belisario n.3 a Milano.