A MasterChef 10 la cucina innovativa di Jeremy Chan, lo chef stellato che ama Dante

TV Show sky uno

Lo chef inglese, particolarmente amato dal pubblico femminile e non solo, sarà l'ospite del nono appuntamento di MasterChef 10, in onda giovedì 11 febbraio, alle 21.15 su Sky Uno. 

Una stella Michelin con il suo ristorante Ikoyi, lo chef che già nella scorsa edizione aveva conquistato il pubblico, torna a MasterChef (LO SPECIALE) proprio in apertura di puntata con una Mystery Box che questa settimana sarà a tema frutti tropicali. I concorrenti troveranno 9 varietà esotiche fra cui scegliere quella da utilizzare, mentre un decimo ingrediente - che dovrà essere protagonista del piatto - verrà presentato direttamente dallo chef. Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli, giudicheranno chi, fra i cuochi amatoriali, riuscirà a stupire con un piatto in cui la frutta esotica sia valorizzata e che sia in linea con un’idea di cucina contemporanea originale e innovativa.

lo chef che ha imparato l'italiano leggendo Dante

approfondimento

MasterChef 10, fuori Valeria e Cristiano. Le interviste

Classe 1987, Chan nasce in Inghilterra da padre cinese e madre canadese, viaggia e vive in diverse parti del mondo per poi stabilirsi a Londra, dove nel 2017 apre con il suo socio Iré Hassan-Odukale il ristorante Ikoyi. Il locale sito nel West End può vantare di aver ricevuto una stella Michelin dopo un solo anno di apertura.

 

La cucina del giovane chef è fatta di sperimentazione e continua ricerca. Così come sottolineato da Giorgio Locatelli, si tratta di una "cucina innovativa e fuori dagli schemi", in essa si ritrovano sapori mediterranei e aromi tutti da scoprire. Un invito al viaggio che ispirerà gli aspiranti chef in gara e sorprenderà per l'impronta creativa che la contraddistingue.

 

Tra i piaceri della vita per Chan il cibo è al numero uno della sua lista, e non stupisce che dopo gli studi in lingue, filosofia e finanza, abbia voluto dedicarsi a questa sua principale passione. Da autodidatta frequenta le cucine dei ristoranti con lo scopo di soddisfare la sua fame di conoscenza e porta avanti una lunga gavetta fino a raggiungere l'obiettivo finale: aprire un locale suo, è qui che serve i suoi piatti e offre un'sperienza sensoriale da provare almeno una volta nella vita. Tra le curiosità, una in particolare gli fa onore e ci piace ricordare, ha studiato e imparato l’italiano leggendo Dante. Nel post di seguito, ringrazia MasterChef  per la calda accoglienza ricevuta.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.