Matrimonio a Prima Vista Italia, al via l'edizione 2020: quando inizia e dove vederlo

TV Show

Il programma torna questa sera con le prime due puntate della nuova stagione, in onda su Real Time con 3 nuove coppie di sposi al buio selezionate dagli esperti

Matrimonio a Prima Vista Italia sta per tornare, per la gioia dei tanti fan del programma. Questa sera su Real Time dalle 21.20 andrà in onda la stagione realizzata dal gruppo Discovery.

Matrimonio a Prima Vista Italia, dove vederlo

Manca pochissimo all'edizione 2020 di Matrimonio a Prima Vista Italia, in onda questa sera su Real Time dalle 21.20 con le prime due puntate. Dopo l’anteprima su DPLay Plus, stasera si potranno scoprire le tre coppie selezionate dagli esperti e disposte a mettersi in gioco per provare a far funzionare il matrimonio con un partner sposato “al buio”. A scegliere e combinare le coppie, in base alle affinità, a test attitudinali e psicologici e alle loro interviste, sono stati anche quest’anno la sessuologa Nada Loffredi, il sociologo Mario Abis e lo psicoterapeuta Fabrizio Quattrini. Matrimonio a Prima Vista Italia 2020 è prodotto da NonPanic Banijay per Discovery Italia ed è composto da 8 puntate da un’ora ciascuna. Il programma si può vedere il martedì sera dalle 21.20 su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, ed è visibile anche in live streaming sul sito DPlay, dove poi è disponibile free on demand.

Matrimonio a Prima Vista Italia ai tempi del Coronavirus

approfondimento

Matrimonio a prima vista Australia, finale in dolcezza

Un'edizione inevitabilmente condizionata dalla pandemia da Coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA). La selezione dei concorrenti, infatti, era stata completata a metà febbraio ma il lockdown ha bloccato tutto. Una delle coppie che erano state selezionate, composta da Maddalena e Luca, due giovani di 26 e 28 anni, si è trovata a dover scegliere tra lavoro e matrimonio ed è stata quindi costretta a rinunciare al programma. Appena la riduzione delle restrizioni lo ha consentito è ripresa la produzione, con tutte le precauzioni del caso: tamponi, procedure di sicurezza e distanziamento sociale. Per questo motivo alle cerimonie di nozze delle coppie non sono seguite le tradizionali feste, limitate agli sposi e a un testimone a testa, come vedremo stasera nella seconda delle due puntate. Assenti quindi amici e parenti, ma non vedremo nemmeno lo scambio degli anelli. Gli obblighi relativi alla sicurezza hanno inevitabilmente condizionato anche alcuni dei momenti tipici dei preparativi, come la scelta dell’abito. Per il resto il programma ha mantenuto le sue caratteristiche: per i tre matrimoni è stata scelta una sola location, i viaggi di nozze si sono svolti rigorosamente in Italia e per 5 settimane i neo sposini vivranno da marito e moglie. Al termine delle cinque settimane i due coniugi dovranno decidere se restare insieme o divorziare.

Matrimonio a Prima Vista Italia, le coppie

Ecco le tre coppie che hanno deciso di mettersi in gioco, sposandosi al buio. Ci sono Giorgia e Luca, 32 anni di Roma lei, 31 anni da Cisterna di Latina lui. Giorgia ama la semplicità e la famiglia, Luca adora il calcio e la musica. Per gli esperti hanno un’affinità dell’ 83%. Sitara e Gianluca hanno rispettivamente 29 e 30 anni. Lei è romana e fa la cassiera in un ristorante, lui è fiorentino e punta sulla condivisione nella coppia. Nicole e Andrea. Lei, 29 anni, vive a Milano e si occupa di contabilità e bilancio. Lui, 28, gestisce un ristorante insieme alla famiglia: originario di Pesaro vive a Montecchio di Vallefoglia.

Spettacolo: Per te