4 Ristoranti: Alessandro Borghese nei migliori ristoranti sui canali di Venezia

TV Show sky uno

Grande ritorno per Alessandro Borghese 4 Ristoranti che per la prima puntata ci porta nella città più romantica del mondo per scoprire il miglior ristorante sui canali di Venezia. Ad aggiudicarsi il titolo è Zanze XVI di Nicola, marketing strategist con una grande passione per la cucina. Nell’attesa di una nuova puntata, tutti i giovedì alle 21.15 su Sky Uno, leggi l’articolo e scopri cosa è successo nella prima puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti.

VAI ALLO SPECIALE DI 4 RISTORANTI

Per la prima puntata di 4 Ristoranti Alessandro Borghese ci ha portato a Venezia, città che rappresenta un vero museo sospeso sull’acqua. In ogni angolo infatti ci sono palazzi storici e opere d’arte, un susseguirsi di ponti con un via vai di gondole e, per ogni scorcio, un sospiro di meraviglia. Anche per questo Venezia è considerata la città più romantica al mondo. Ma Venezia è anche tradizione culinaria. Non mancano infatti ristoranti dove poter gustare piatti classici della cucina veneziana: baccalà mantecato e fritto, sarde in saor, fegato alla veneziana e gli immancabili cicchetti. Ma per una cena a Venezia quello che non deve mancare è, ovviamente, il panorama. E qui ogni ristorante ha la sua terrazza sull’acqua. Quella più suggestiva? È andato a scoprirla il nostro Alessandro Borghese nella prima puntata di 4 Ristoranti. Orietta, Nicola, Simone e GP sono i 4 ristoratori che, come sempre, si sono sfidati a colpi di pranzi e di cene per aggiudicarsi il titolo di miglior ristorante sui canali di Venezia.

Ogio di Orietta

Il primo dei ristoratori ad aver incontrato Alessandro Borghese è Orietta, proprietaria del ristorante Ogio sul Canale di Cannaregio. Ogio che significa odio in veneziano, ha uno stile eclettico e una cucina della tradizione, rivisitata alla maniera di Orietta e del suo staff. Una volta accomodati i ristoratori e Alessandro Borghese scelgono i piatti: fegato alla veneziana (che è anche oggetto di bonus), zuppa di pesce, spaghettino alle vongole, risotto di mazzancolle e finferli. E nell’attesa gli immancabili cicchetti, un mix di tradizione e innovazione. Arrivati i piatti Nicola fa notare prima ad Alessandro Borghese e poi al cameriere la mancata pulizia delle mazzancolle nel risotto. Una nota questa che Orietta non prende molto bene. Ma ecco i dolci: tiramisù, salame al cioccolato, millefoglie e la crema di mascarpone. A fine serata, il giudizio di Simone è che in cucina manca qualcosa di innovativo. Anche per Nicola leggere all’ingresso “cucina contemporanea” gli ha creato delle aspettative diverse. Al momento dei voti, Simone vota 7 per la location, GP da 6 al menu, corretto ma poco innovativo. Un 7 al servizio per Nicola e 6 al conto per Simone. Ogio di Orietta totalizza un punteggio di 75 punti.

Povoledo di Simone

Secondo ristoratore in gara è Simone, proprietario della trattoria Povoledo. Il locale di Simone si affaccia sul Canal Grande e nel suo menu si possono trovare piatti classici veneziani ma anche piatti che hanno reso famosa l’Italia nel mondo. Arrivati in trattoria, Alessandro Borghese si dirige in cucina per l’ispezione mentre i ristoratori iniziano a guardarsi intorno. Lo sguardo attento di Orietta nota, in particolare sulla terrazza, un mobile stile baita che stona molto sul canale. A tavola, libera scelta a Simone per gli antipasti, mentre per quanto riguarda i piatti: seppie alla veneziana, fritto della laguna, fegato e sogliola alla mugnaia. In generale i ristoratori giudicano i piatti buoni, ad eccezione del fegato, un pelo avanti nella cottura. I dessert vengono serviti e sono: biscotti veneziani, torta alla ricotta, tiramisù e soufflé. Al momento dei voti Orietta assegna due 4, uno alla location l’altro al menu, Nicola da 6 al menu e GP 7 al conto. I punti totalizzati da Simone sono 71.

Zanze XVI di Nicola

Altro ristoratore in gara è Nicola, marketing strategist e proprietario di Zanze XVI a Santa Croce, locale che nasce proprio grazie alla sua passione per la cucina. Zanze XVI sposa l’accoglienza delle osterie veneziane con l’alta cucina. Arrivati da Zanze i ristoratori, durante l’ispezione, si lasciano colpire dai dettagli. Una volta a tavola, Nicola insieme al suo maître, propongono ai ristoratori la possibilità di un menu al buio, una soluzione che i ristoratori ed Alessandro Borghese accolgono. I primi piatti che arrivano in tavola stupiscono non solo gli occhi ma anche i palati dei ristoratori. Fegato alla veneziana entusiasmante secondo GP e anche il dolce, seppur un azzardo secondo Simone, è stato apprezzato. Un po’ di voti: menu 8 per Orietta, location 8 per GP, 6 al servizio per Simone e 5 al conto per Orietta. Con 87 punti Zanze sale in vetta alla classifica.

Riviera di GP

GP è il proprietario di Riviera, ristorante che si trova sul Canale della Giudecca. La cucina di Riviera lo rispecchia molto, e la sua mise en place è raffinata ma forse un po’ troppo essenziale. I famosi cicchetti a GP, il resto ai ristoratori che scelgono: vetto che va al bosco, zuppa di pesce, piccione e fegato alla veneziana. Meno audacia nei dolci. Tirando le somme, alla location Simone da 7, al menu 8 da Nicola, 6 al servizio per Orietta e infine un 5 al conto per Simone. Con 77 punti GP si piazza al secondo posto. Al tavolo del confronto Alessandro Borghese confida ai ristoratori di aver scoperto, grazie ai loro menu, le mille sfaccettature di questa città sospesa sull’acqua. Alzate le cloche e svelati i punti di ogni ristoratore, Alessandro Borghese assegna il bonus del fegato veneziano ad Orietta che sale al secondo posto. Per scoprire il vincitore ai ristoratori non resta che salire in barca.

Il voto finale di Alessandro Borghese

I voti di Alessandro Borghese hanno confermato la classifica: il miglior ristorante sui canali di Venezia è Zanze XVI di Nicola! A lui il premio di cinquemila euro da investire nel suo ristorante insieme ad una assicurazione che per un anno tutela il ristorante da ogni imprevisto.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.