Edicola Fiore: tocca a Stefano Bollani e Beatrice "Bebe" Vio

Inserire immagine

Iniziare la giornata all'insegna del buonumore si può con l'Edicola Fiore, la rassegna stampa di Fiorello che mercoledì 8 giugno alle 7:30 ospita il cantante e compositore italiano Stefano Bollani e Beatrice Maria "Bebe" Vio, schermitrice italiana, campionessa mondiale di fioretto individuale paralimpico in carica.

All'interno della punata, Bebe Bio, insieme al presidente del Coni Giovanni Malagò,ha lanciato i Giochi senza barriere che sii svolgeranno allo Stadio dei Marmi di  Roma giovedì 9 giugno.

Non perdete sempre su Sky Uno alle alle 20.30 la versione speciale rieditata della puntata mattutina arricchita di contenuti inediti.

Edicola Fiore: ospiti Marco D'Amore e Salvatore Esposito Edicola Fiore, la quinta puntata con Álvaro Soler Edicola Fiore, le foto con i protagonisti di Gomorra Edicola Fiore, le foto della settima puntata con Vio, Bollani e Malagò

La seconda settimana del seguitissimo appuntamento con Edicola Fiore è partita alla grande sulle note di Álvaro Soler, il nuovo giudice di X Factor 10, e con i due protagonisti della serie evento Gomorra, Marco D'Amore e Salvatore Esposito, che ci hanno divertito con le loro gag no-spoiler.

Mercoledì 8 giugno alle 7.30 la rassegna stampa all’insegna del buonumore firmata Fiorello, il programma più seguito e atteso della mattinata di Sky Uno, ospita il cantante e compositore italiano Stefano Bollani e Beatrice Maria "Bebe" Vio na schermitrice italiana, campionessa mondiale di fioretto individuale paralimpico in carica.

Bebe Bio, insieme al presidente del Conì Giovanni Malagò ha lanciato i Giochi senza barriere che si svolgeranno allo Stadio dei Marmi a Roma.
 

I giochi vedranno in campo 8 squadre provenienti da 8 regioni italiane composte da 20 giocatori suddivisi tra giovani (8-13 anni) e adulti maschi e femmine. In ogni squadra saranno presenti uno o più atleti disabili, distribuiti equamente.
 

I giochi che riprendeno concept il grande successo che riscuotevano i Giochi Senza Frontiere sono stati ideati dall’Associazione art4sport ONLUS nata proprio dalla storia di Bebe, bambina vitale e con tante passioni tra cui la scherma, che nel 2008 è stata colpita da una grave malattia che le ha causato l’ amputazione dei quattro arti. Da questa sua esperienza ha tratto linfa art4sport per “promuovere lo sport come terapia fisica e psicologica per bambini e ragazzi con disabilità fisiche e migliorare la qualità della vita di bambini e ragazzi amputati, portatori di protesi di arto attraverso la pratica dell’attività sportiva”.
 

L’appuntamento con la settima imperdibile puntata di Edicola Fiore è mercoledì 8 giugno su Sky Uno alle ore 7.30 e in versione speciale rieditata alle 20.30, con la puntata mattutina arricchita di contenuti inediti.

 

Video