ZeroZeroZero, il cast: Adriano Chiaramida è Don Minu La Piana

Nel cast di ZeroZeroZero , la nuova produzione originale Sky a cura di Stefano Sollima ispirata all'omonimo libro di Roberto Saviano, c'è anche l'attore livornese Adriano Chiaramida , che nella serie interpreta Damiano "Don Minu" La Piana , capo dei capi della ‘ndrangheta e nonno di Stefano La Piana, il suo scalpitante erede. In attesa del debutto di ZeroZeroZero su Sky Atlantic (14 febbraio, ore 21.15), andiamo a scoprire qualcosa di più su questo personaggio.

ZeroZeroZero, scopri tutto nello speciale sulla serie

ZeroZeroZero, Adriano Chiaramida è Don Minu La Piana

L'attore toscano Adriano Chiaramida (Alla luce del sole, Amiche da morire, Il commissario Montalbano, Giovanni Falcone - L'uomo che sfidò Cosa Nostra, Era mio fratello, Romanzo criminale - La serie, Don Matteo, Squadra Antimafia 6, Squadra Mobile, La mafia uccide solo d'estate - La serie) è Don Damiano La Piana in ZeroZeroZero. Don Damiano La Piana è il capo dei capi della ‘ndrangheta, e ormai da svariati anni vive rintanato in un bunker sotterraneo nascosto nei monti della Calabria, in Aspromonte. Dal suo nascondiglio gestisce i traffici della sua immensa, e a quanto pare invincibile, organizzazione. Gli anni di latitanza lo hanno portato a eliminare quasi ogni tipo di contatto col mondo esterno per evitare la cattura: sono pochissimi gli uomini fidati che conoscono la reale posizione del suo nascondiglio e le dinamiche dei suoi spostamenti.

La vecchiaia e la pressoché inesistente esposizione alla luce del sole lo hanno reso debole di ossa e quasi completamente cieco, ma la sua mente non ha mai smesso di tramare ed elaborare maniere per permettere alla sua gente, al popolo dell’anti-stato, di prosperare. Don Minu si rende assolutamenet conto che la sua latitanza sta indebolendo il potere della ‘ndrangheta e sta incrinando la fiducia dei clan, e proprio da qui arriva la sua decisione di tornare a far sentire il suo potere. Ma come? Organizzando la consegna di un immenso carico di droga, cosa che gli permetterà di riconquistare il consenso perduto edi  evitare di rimanere vittima della sua stessa sicurezza.

ZeroZeroZero, di cosa parla la serie tv

ZeroZeroZero segue il viaggio di un carico di cocaina, dal momento in cui un potente clan della ‘ndrangheta decide di acquistarlo fino a quando viene consegnato e pagato. Attraverso le storie dei suoi personaggi nel cast Andrea Riseborough, Dane DeHaan, Gabriel Byrne, Harold Torres, Giuseppe De Domenico e Adriano Chiaramida), ZeroZeroZero getta luce sui meccanismi con cui l'economia illegale diventa parte dell'economia legale, e come entrambe siano collegate, in una spietata logica di potere e controllo che influenza le vite e le relazioni delle persone.

I cartelli messicani che gestiscono la produzione di droga, le organizzazioni criminali italiane che ne amministrano la distribuzione in tutto il mondo, e le compagnie americane, al di sopra di ogni sospetto, che controllano la quantità apparentemente infinita di denaro coinvolta in questo giro di affari: tutto è ormai connesso in un mondo globale dove un flusso continuo di scambi commerciali porta ogni giorno milioni di merci a milioni di persone, e quella forse più universalmente diffusa, la cocaina, non fa eccezione.

A bordo di una nave portacontainer, dal suo punto di partenza in Messico fino alla sua destinazione in Calabria, ZeroZeroZero ci racconta come il traffico di questa “merce” influenza il mercato, l’economia mondiale, e anche, volenti o nolenti, la nostra vita. Ma un'epica lotta per il potere si scatenerà all'improvviso, coinvolgendo tutti i livelli di questa gigantesca piramide criminale, dallo spacciatore all'angolo della strada fino al più potente boss della malavita organizzata internazionale: come andrà a finire?

ZeroZeroZero, il trailer della nuova serie tv Sky tratta dal libro di Roberto Saviano

ZeroZeroZero, le foto della nuova serie di Stefano Sollima