ZeroZeroZero, il cast: Gabriel Byrne è Edward Lynwood

L'attore irlanderse Gabryel Byrne è nel cast di ZeroZeroZero , la nuova produzione originale Sky a cura di Stefano Sollima ispirata all'omonimo libro di Roberto Saviano. Nella serie, Byrne è Edward Lynwood , "di giorno" a capo (insieme alla figlia) dell'impresa di famiglia, "di notte" intermediario costoso ma fidato che tratta con produttori e distributori di cocaina. Un businessman dalla doppia faccia che, suo malgrado, si ritrova in mezzo a una guerra inaspettata: cosa succederà? In attesa del debutto di ZeroZeroZero su Sky Atlantic (14 febbraio, ore 21.15), andiamo a scoprire qualcosa di più su questo personaggio.

ZeroZeroZero, la trama della serie tv, in arrivo su Sky Atlantic

ZeroZeroZero, Gabriel Byrne è Edward Lynwood

L'attore, produttore e sceneggiatore irlandese Gabriel Byrne (I soliti sospetti, La maschera di ferro, Nemico pubblico, Stigmate, Spider, P.S. Ti amo, Segreti di famiglia, Hereditary - Le radici del male) è Edward Lynwood nella serie tv ZeroZeroZero. Ostinato e determinato, l'imprenditore Edward Lynwood è un pilastro della sua comunità. Gestisce una prestigiosa società di navigazione, ma la vera fonte della sua ricchezza e del suo potere è un altro: il traffico di cocaina.

Mr. Lynwood gestisce la sua società con la figlia Emma, ​​tuttavia trascorre la maggior parte del suo tempo con il figlio minore Chris, che cerca di tenere il più lontano possibile dall'azienda di famiglia per via della sua grave malattia genetica, la sindrome di Huntington. Edward è un padre di famiglia presente e attento, ascolta i suggerimenti e i consigli dei suoi figli, ma prende sempre le sue decisioni da solo. Per lui gli affari vengono prima di tutto, ma devono essere basati sulla fiducia, sull'onore e sul rispetto. È un uomo sempre pronto a rischiare tutto pur di avere quello che vuole.

ZeroZeroZero, di cosa parla la serie tv

ZeroZeroZero segue il viaggio di un carico di cocaina, dal momento in cui un potente clan della ‘ndrangheta decide di acquistarlo fino a quando viene consegnato e pagato. Attraverso le storie dei suoi personaggi nel cast Andrea Riseborough, Dane DeHaan, Gabriel Byrne, Harold Torres, Giuseppe De Domenico e Adriano Chiaramida), ZeroZeroZero getta luce sui meccanismi con cui l'economia illegale diventa parte dell'economia legale, e come entrambe siano collegate, in una spietata logica di potere e controllo che influenza le vite e le relazioni delle persone.

I cartelli messicani che gestiscono la produzione di droga, le organizzazioni criminali italiane che ne amministrano la distribuzione in tutto il mondo, e le compagnie americane, al di sopra di ogni sospetto, che controllano la quantità apparentemente infinita di denaro coinvolta in questo giro di affari: tutto è ormai connesso in un mondo globale dove un flusso continuo di scambi commerciali porta ogni giorno milioni di merci a milioni di persone, e quella forse più universalmente diffusa, la cocaina, non fa eccezione.

A bordo di una nave portacontainer, dal suo punto di partenza in Messico fino alla sua destinazione in Calabria, ZeroZeroZero ci racconta come il traffico di questa “merce” influenza il mercato, l’economia mondiale, e anche, volenti o nolenti, la nostra vita. Ma un'epica lotta per il potere si scatenerà all'improvviso, coinvolgendo tutti i livelli di questa gigantesca piramide criminale, dallo spacciatore all'angolo della strada fino al più potente boss della malavita organizzata internazionale: come andrà a finire?

ZeroZeroZero, il trailer della nuova serie tv Sky tratta dal libro di Roberto Saviano

ZeroZeroZero, le foto della nuova serie di Stefano Sollima