Westworld 3, un finto spot introduce una misteriosa compagnia

Il più recente teaser della terza stagione della serie HBO, in onda in esclusiva su Sky Atlantic nel 2020, introduce una nuova, misteriosa multinazionale chiamata Incite: quale ruolo avrà all’interno di Westworld 3?

Westworld 3: scopri lo speciale

Come se non ci fossero già abbastanza misteri in ballo, un nuovo teaser trailer di Westworld 3, in onda in esclusiva su Sky Atlantic nel 2020, contribuisce a confondere ulteriormente le acque, mandando i fan della serie targata HBO in fibrillazione.

Il video in questione, presentato durante un panel di Wired sul futuro dei dati, è il finto spot di una misteriosa compagnia chiamata Incite. Si tratta del classico video di presentazione di quelle multinazionali che fanno un po’ di tutto, ma preferiscono rimanere sul vago con frasi ispirate ma generiche, concentrandosi sul ruolo che la compagnia stessa avrà nel costruire (ça va sans dire) un futuro migliore.

Nel video non compare nessun personaggio conosciuto della serie: a presentare la Incite è l’attore Jefferson Mays, qui nei panni di tale Liam Dempsey Sr. È possibile che siano piuttosto le new entry della terza stagione, come ad esempio Aaron Paul o Vincent Cassel, ad avere a che fare con questo nuovo tassello del puzzle di Westworld.

Ci sarà qualche collegamento con la Delos? Non è ben chiaro, anche se già i fan della serie HBO si sono sbizzarriti nel trovare dei rimandi. Ad esempio, il sito ufficiale (ebbene sì, è stato messo online) della Incite dice: “il caos è solo un percorso in attesa di essere svelato”. E ancora il claim della società è “Find Your Path”, ovvero”trova il tuo percorso”. Che si tratti di una serie di accenni al Labirinto?

Westworld 3: il trailer del Comic-Con fotogramma per fotogramma

Inoltre, alcune delle frasi pronunciate nel video risultano vagamente minacciose. “The future is powered by you… and we know you”. Ovvero: “noi ti conosciamo”, il che, detto da una corporation che macina dati su dati, suona un po’ come “sappiamo dove abiti”. E poi: “Con Incite, l’unica scelta che dovrai fare… siamo noi”. Ovvero: “non hai una vera possibilità di scelta”. Un accenno alla questione del libero arbitrio, fondamentale in Westworld?

Naturalmente, per rispondere a tutti i quesiti sollevati dal video, non si può fare altro che aspettare la terza stagione della serie tv. Ma la Incite Inc. ci fornisce comunque un modo per ingannare l’attesa: sul sito è infatti possibile “richiedere una demo” (di cosa?) lasciando la propria mail. Se vi fidate a consegnare i vostri dati a una multinazionale dagli intenti non proprio cristallini, potrete forse avere qualche indizio su quel che ci aspetta in Westworld 3.

 

Westworld 3: Dolores vs Maeve?