The New Pope, vestire la scena: la scenografia e i costumi. VIDEO

Su Sky Atlantic è in arrivo The New Pope , l'acclamato seguito di The Young Pope di Paolo Sorrentino. L'appuntamento con Jude Law e John Malkovich è per venerdì 10 gennaio alle 21.15, ma intanto andiamo a scoprire qualcosa di più su come sono stati creati gli ambienti e i costumi della serie. - The New Pope, la trama del seguito di The Young Pope

The New Pope, scopri tutto nello speciale sulla serie

The New Pope: vestire la scena

Ogni serie, per poter prendere vita, deve (ri)creare il proprio mondo narrativo, e ogni personaggio, per poter prendere vita, deve entrare nei propri specifici panni. Ovviamente The New Pope non fa eccezione. In questo caso, però, si tratta di un mondo narrativo ben preciso (il Vaticano) e di panni ben precisi (gli abiti del Papa, o meglio, dei papi, e dei cardinali), motivo per cui c'è stato bisogno di un grandissimo lavoro da parte delle maestranze artistiche che hanno contribuito alla realizzazione della serie, come ben si evince dal video che trovate in testa alla pagina. Ad aiutare costumisti e addetti alla scenografia, però, ci ha pensato lo stesso Paolo Sorrentino, che ha consegnato ai suoi collaboratori delle sceneggiature molto dettagliate.

Dai mille cambi d'abito di John Malkovich - che interpreta Sir John Brannox, l'incarnazione del dandy inglese di nobili natali - alla ricreazione della Cappella Sistina e della Basilica di San Pietro a Cinecittà, di sicuro The New Pope saprà ammaliarci e farci ritrovare la fede...nel bello, quantomeno! L'appuntamento con The New Pope è ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic a partire dal 10 gennaio 2020.

The New Pope, il teaser trailer con Jude Law in costume fotogramma per fotogramma

The New Pope, cosa dobbiamo aspettarci

Pio XIII è in coma, e il Vaticano rischia di andare alla deriva. A mantenere l'ordine e a far funzionare le cose in mancanza di un pontefice è il Segretario di Stato, il Cardinal Voiello, che dopo una parentesi tanto imprevedibile quanto misteriosa riesce nell'impresa di far salire al soglio pontificio Sir John Brennox, un aristocratico inglese moderato, affascinante e sofisticato che prenderà il nome di Giovanni Paolo III. Dopo le bizzarrie del giovane Papa, quello nuovo sembra semplicemente perfetto, ma in realtà anche lui cela una particolare fragilità e dei segreti. 

Essere il successore del carismatico Pio XIII e prendere il suo posto nel cuore della gente non sarà un'impresa facile, e questo Sir John lo capisce subito. Come se non bastasse, Lenny, sospeso tra la vita e la morte, è diventato un santo, e a venerarlo e idolatrarlo ci sono migliaia e migliaia di fedeli, cosa che non fa altro che alimentare i contrasti tra i già esistenti fondamentalismi. La Chiesa, intanto, si ritrova al centro di alcuni scandali interni che rischiano di stravolgere in maniera irreversibile le alte gerarchie. Come se non bastasse, non mancano le minacce esterne che colpiscono i simboli della cristianità.

Come al solito, però, in Vaticano niente è come sembra, e il Bene e il Male, ammesso e non concesso che riesca a capire cosa o chi siano precisamente, vanno a braccetto incontro alla Storia. La resa dei conti, però, è sempre più vicina, ma per arrivare alla redde rationem bisognerà lasciare che gli eventi facciano il loro corso...