Il Trono di Spade 8, l'inquietante poster della stagione finale

HBO ha rilasciato la key art della stagione finale, l'ottava , di Game of Thrones , in onda in prima tv per l'Italia su Sky Atlantic a partire da lunedì 15 aprile alle 21.15. In attesa di tornare nel Continente Occidentale, ecco l'inquietante poster ufficiale del capitolo conclusivo della serie: scopri di più

Il Trono di Spade 8, scopri tutto nello speciale sulla serie

Manca meno di un mese al debutto dell'ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade, e finalmente HBO ha rilasciato la key art ufficiale, che potete vedere qui sotto.

 

 

 

Inquietante, non è vero? Con un chiaro rimando alla key art della prima stagione, il poster ufficiale dell'ottava ci mostra una sapiente manipolazione grafica in cui il Trono di Spade e la parte superiore della testa di un drago si fondono insieme.

Il riferimento è piuttosto chiaro: il Trono di Spade venne creato da Aegon I Targaryen, Aegon il Conquistatore, il fondatore della dinastia dei signori dei draghi. Partito da Essos insieme alle mogli-sorelle Visenya e Rhaenys dopo il Disastro di Valyria, Aegon conquistò praticamente tutto il Continente Occidentale e fondò il reame noto col nome di Seven Kingdoms, i Sette Regni.

Dopo aver conquistato i "primi" sei regni (il Principato di Dorne si rivelò più difficile del previsto), con le spade dei nemici sconfitti Aegon creò, per l'appunto, il Trono di Spade. A forgiare il Trono fu il suo drago, il possente Balerion, detto il Terrore Nero.

Il legame tra il Trono e i draghi, e dunque, di rimando, anche tra il Trono e la casa Targaryen, è ciò che questo poster ci comunica. Ma cosa potrebbe significare? Forse che sarà Daenerys la nuova sovrana dei Sette Regni? O che invece sarà Jon, che, non dimentichiamolo, è il figlio di Rhaegar Targaryen? Lo scopriremo presto.

 

SCOPRI DI PIU'

Game of Thrones 8: i bellissimi ritratti dei personaggi di EW

Il Trono di Spade 8, il trailer nel dettaglio, fotogramma per fotogramma

Il Trono di Spade, scopri lo speciale sulla serie

Il Trono di Spade: un cast "all'altezza" di ogni situazione

"Gnocchi" di Spade: tutti i belli del Trono