Berlino, inizieranno il 3 ottobre le riprese dello spin-off de La casa di Carta

Serie TV
©IPA/Fotogramma

Una finta asta e un furto: così Netflix ha annunciato lo start delle riprese del prequel della nota serie tv

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Ci sono appuntamenti che gli appassionati di serie Tv non vorrebbero mai perdersi e uno di questi è stata l’asta che si è tenuta a Madrid, che ha visto come oggetto principale all’incanto la sceneggiatura di Berlino, lo spin-off tanto atteso de La Casa di Carta. Il prequel della serie spagnola entrerà effettivamente in produzione il prossimo 3 ottobre con l’inizio delle riprese. Peccato che l’asta fosse solo uno escamotage per lanciare la nuova serie, attesa per il prossimo anno su Netflix (sarà visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick). Le conferenze stampa de La Casa di Carta sono sempre straordinariamente originali e uniche, diverse da tutto il resto e ricalcano la genialità dietro la scrittura della serie tv e dello spin-off.

La conferenza stampa

approfondimento

Berlino, Netflix annuncia lo spin-off de La Casa di Carta

Inscenare un’asta per la vendita della sceneggiatura di Berlino è stato un vero e proprio colpo di teatro per la produzione. Ovviamente, era tutto finto ma la sceneggiatura c’era veramente, custodita sotto chiave all’interno di una teca posta in bella mostra sul palco. Ma quando per un attimo si sono spente le luci, il plico non era più nella sua teca ma in mano a Berlino, salito sul palco per rubare la sceneggiatura. Netflix ancora una volta è riuscito a stupire e a lanciare l’annuncio di inizio riprese di una delle sue serie più cult con un evento destinato a essere ricordato. Lo start è stato fissato per il 3 ottobre e la trama promette già di catalizzare l’attenzione di milioni di appassionati delle vicende di Berlino.

La trama di Berlino

GUARDA ANCHE

Tutti i video sulle serie tv

Come tutti ben sanno, La Casa di Carta è una fortunatissima serie spagnola, che per la maggior parte degli episodi è stata ambientata proprio in Spagna. Tuttavia, per lo spin-off si è scelto di cambiare e di ambientare le vicende di Berlino a Parigi. Sono previsti in tutto 8 episodi creati da Esther Martínez Lobato e Álex Pina, firma anche de La Casa di Carta. Gli attori sono già sul set per effettuare alcune prove di ripresa ma il primo vero ciak sarà dato lunedì. Come spiegato dagli sceneggiatori, al centro della trama di Berlino c’è quella che loro stessi definiscono “l’età d’oro” del protagonista, quando ancora non era stato colpito dalla malattia terminale che, nella serie originale, lo porta alla morte.

Spettacolo: Per te