The Midnight Club, cosa sappiamo sulla nuova serie horror di Netflix

Serie TV
Immagine tratta dal profilo Instagram @netflix

Venerdì 7 ottobre uscirà su Netflix (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) The Midnight Club, adattamento televisivo del romanzo del 1994 di Christopher Pike. A capo della produzione dell’opera ci sono Mike Flanagan, grande fan dello scrittore, e Leah Fong

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

The Midnight Club è un’opera dello scrittore Christopher Pike, pseudonimo di Kevin McFadden, pubblicata nel 1994. A distanza di 28 anni, il libro avrà un adattamento in tv che sarà trasmesso su Netflix a partire dal prossimo venerdì 7 ottobre (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick). A capo della produzione del progetto ci sono Mike Flanagan e Leah Fong.

La trama di The Midnight Club

approfondimento

The Midnight Club, iniziate le riprese della nuova serie Netflix

Le vicende di The Midnight Club riguardano un gruppo formato da otto adolescenti malati terminali, che si riuniscono ogni sera raccontandosi delle storie di terrore e promettendosi a vicenda che, se uno di loro dovesse morire, sarebbe tornato in qualche maniera. La protagonista di The Midnight Club è Ilonka, interpretata da Imam Benson, la quale s’ispira a una ragazza che Christopher Pike ha realmente conosciuto agli inizi degli anni ‘90. Ella, purtroppo, era malata terminale ed essendo grande fan dello scrittore avrebbe voluto incontrarlo di persona come ultimo desiderio. Vivendo su due coste opposte degli Stati Uniti d’America, i due si limitarono a parlare al telefono e, durante una delle loro chiacchierate, la ragazza svelò a Christopher Pike che ella s’incontrava in ospedale con altri adolescenti con le sue stesse condizioni per una sorta di club del libro dove discutere dei suoi romanzi. Colpito dal suo racconto, lo scrittore decise così di scrivere The Midnight Club per onorare la memoria della sua sfortunata fan, che non riuscì a leggere l’opera perché scomparsa prima del suo completamento.

L’opera di convincimento di Mike Flanagan

GUARDA ANCHE

Tutti i video sulle serie tv

In una lunga intervista concessa a Vanity Fair, il produttore Mike Flanagan ha raccontato di come sia stata dura convincere Christopher Pike a cedere i diritti di The Midnight Club e creare così un adattamento televisivo. Lo scrittore, infatti, è sempre stato molto restio a riguardo, ma dopo aver ricevuto un lungo messaggio in cui Flanagan elogiava le sue opere, Christopher Pike ha ceduto e ha dato il via libera a The Midnight Club. Le riprese sono iniziate il 15 marzo 2021 a Burnaby, in Canada, e si sono concluse il 10 settembre seguente. Come accennato in precedenza, The Midnight Club uscirà su Netflix il prossimo venerdì 7 ottobre e sarà visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick. Nonostante la storia sia principalmente triste dal momento che i protagonisti sono ragazzi malati terminali, Mike Flanagan ha scelto sì di renderlo il più sensibile possibile, regalando però anche dei momenti di allegria e di svago. Infatti, sono state inserite delle battute destinate anche a suscitare ilarità. Infine, nella trama sarà presente un mistero legato a una paziente, guarita miracolosamente dopo aver trovato qualcosa in un edificio.

Spettacolo: Per te