Tulsa King, Dana Delany (Body of Proof) si unisce al cast

Serie TV

L’attrice interpreterà il ruolo di Margaret e condividerà il set della nuova serie originale prodotta dalla Paramount+ con la star hollywoodiana Sylvester Stallone

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

È ufficiale: l’interprete del medico legale Megan Hunt, protagonista di Body of Proof, è stata ingaggiata per il ruolo di Margaret nella serie tv Tulsa King. Dana Delany, dunque, affiancherà Sylvester Stallone sul set, interpretando una ricca e influente imprenditrice, proprietaria di un grande allevamento di cavalli, nonché riserva naturale. Margaret è una presenza fondamentale e una amministratrice fiduciaria della Annie Oakley Society. L’attrice, classe 1956, è anche nota per altri due ruoli importanti, che le sono valsi due Emmy Awards: Colleen in China Beach e Katherine Mayfair in Desperate Housewives. La prima puntata della serie tv Tulsa King sarà rilasciata dalla Paramount+ il 13 novembre prossimo.

Tulsa King, la trama

approfondimento

Tulsa King, il teaser della serie con Sylvester Stallone

Ecco di che cosa tratterà la serie tv: Dwight “Il Generale” Manfredi (Sylvester Stallone), un boss mafioso di New York, esce di prigione dopo 25 anni. Il suo capo, però, lo esilia e Dwight si ritrova all’improvviso a gestire un negozio a Tulsa, in Oklahoma. Un posto fuori dal mondo per l’uomo che, appurata la distanza presa dalla sua famiglia mafiosa e resosi conto del totale disinteresse nei suoi confronti, decide di creare un clan di alleati tutto suo, mettendo insieme degli improbabili personaggi. In questo modo cercherà di fondare un nuovo impero criminale, in quello che sembra essere un altro pianeta.

Tulsa King, il cast

approfondimento

Tulsa King, Martin Starr nel cast della serie con Sylvester Stallone

Sylvester Stallone vestirà i panni di Dwight “Il Generale” Manfredi, mentre Dana Delany sarà la ricca e potente Margaret. Ad affiancarli in questa avventura televisiva ci saranno Domenick Lombardozzi, nel ruolo di Charles “Chickie” Invernizzi, il vice boss dell’omonima famiglia; Max Casella, nei panni di Armand Truisi, criminale ai servizi del clan Invernizzi; Vincent Piazza, alias Vince Antonacci, lo scagnozzo di Charles. E ancora: Jay Will nel ruolo di Tyson, un giovane mafioso dall’animo sensibile; Jeff Panzarella come Carmine e Chris Caldovino in Goodie Carangi.

La serie tv è stata creata da Taylor Sheridan (I segreti di Wind River) e vede Terence Winter nel ruolo di showrunner. I produttori esecutivi sono Taylor Sheridan, Sylvester Stallone, Terence Winter, David Glasser, Ron Burkle, Bob Yari, David Hutkin, Allen Coulter e Braden Aftergood. Le case di produzione coinvolte sono la 101 Studios e la MTV Entertainment Studios.

Tulsa King è la prima serie tv in cui Sylvester Stallone veste i panni del protagonista.

Spettacolo: Per te