Invasion, il trailer della serie TV

Serie TV

Un’invasione aliena imminente cambierà la vita sulla Terra, spingendo uomini e donne a ricordare cosa voglia dire essere umani

É stato distribuito il trailer del nuovo progetto targato Apple, “Invasion”, che farà il proprio esordio il prossimo 22 ottobre. In questa giornata saranno caricati i primi tre episodi. Si tratta di un progetto ambizioso che, come il titolo suggerisce, proverà a raccontare in maniera innovativa un’invasione extraterrestre.

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a settembre 2021. FOTO

La vita degli abitanti della Terra viene di colpo stravolta e nulla sarà come prima. Un drama fantascientifico scritto e prodotto da Simon Kinberg (candidato agli Oscar per “The Martian”) e David Well (ideatore di “Hunters”).

L’idea di fondo è quella di riscoprire la propria umanità in un momento tanto drammatico. Le popolazioni del mondo non hanno alternative. Occorre fare fronte comune per tentare di sopravvivere e fronteggiare chi vuole appropriarsi della loro casa.

“C’è una ragione per la quale siamo su questa Terra. Uno scopo per tutto questo. Nel corso della nostra vita riusciamo a comprendere il perché. Perché io? A volte sono più cose, la maggior parte delle volte è una sola cosa. Un’unica ragione per tutto. Dopo tutti questi anni, non c’è nulla, fino a oggi. Tutti questi segni. Forse Dio mi ha dato qualcosa. Qualcosa di più grande. Forse questa è la ragione di tutto questo. Ci schiereremmo finalmente”.

Invasion, trama e cast

approfondimento

I 30 migliori film di fantascienza

La trama di “Invasion” evidenzia l’ambiziosità del progetto. L’idea di fondo è quella di proporre al pubblico una narrazione suddivisa attraverso differenti continenti. Storie separate ma unite da un pericolo comune e incombente.

Girata in differenti location in giro per il mondo, questa serie si basa proprio sulla forza di una differente prospettiva, data anche dalle differenti culture nelle quali i personaggi sono cresciuti. Tutti i protagonisti conducono una vita regolare, avendo trovato il proprio scopo, la propria ragion d’essere. C’è chi si è dedicato alla famiglia e chi mira a proteggere e combattere e chi, ancora, aspira allo spazio.

Siamo tutti diversi e divisi. Viviamo sullo stesso pianeta ma ci preoccupiamo del nostro piccolo orto. Ciò che conta, però, è l’umanità nella sua totalità, come concetto di fondo. L’invasione aliena consentirà a tutti, in maniera traumatica, di ricordarlo.

Il cast vede Shamier Anderson nei panni di Trevante Ward, un soldato in azione in Afghanistan. Golshifteh Farahani è invece Aneesha Malik, immigrata siriana di prima generazione, moglie e madre, che conduce una vita quieta a Long Island. Spazio anche per Sam Neill, che interpreta John Bell Tyson, sceriffo di campagna a un passo dal pensionamento. Firas Nassar è Ahmed, marito di Aneesha. Shioli Kutsuna, infine, è Mitsuki, parte dello staff di controllo del programma spaziale giapponese JASA.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.