Dark Winds, nuova serie per George R.R. Martin e Robert Redford

Serie TV
©Kika Press
t

Un progetto che spera di poter conquistare il pubblico e adattare più romanzi di Tony Hillerman. In arrivo nel 2022, ha la piena approvazione della Nazione Navajo

George R.R. Martin continua a cimentarsi in nuovi progetti. I fan attendono con ansia il completamento di “Winds of Winter”, penultimo romanzo della saga delle “Cronache del ghiaccio e del fuoco”.

Nuovi libri, videogiochi (“Elden Ring”, ndr) e una serie TV dal titolo “Dark Winds”. In questo caso l’autore prenderà parte al nuovo titolo in qualità di produttore. Un team che vanta anche un altro grande nome, quello di Robert Redford.

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a luglio. FOTO

Lo show, creato da Graham Roland (noto per la serie dedicata a “Jack Ryan” con John Krasinski), avrà come protagonisti Zach McClarnon (“Westworld), particolarmente coinvolto nel progetto, essendone anche produttore esecutivo, e Kiowa Gordon. I due interpreteranno i ruoli di Joe Leaphorn e Jim Chee, agenti della polizia dei Navajo. La regia dell’episodio pilota sarà affidata a Chris Eyre. Una scelta importante, considerando come si tratti del primo nativo americano ad aver conquistato il premio del sindacato dei registi americani.

Nel 2002 diresse “Skinwalkers: The Navajo Mysteries” che, insieme con “La collina del demonio” del 1991, rappresenta il principale prodotto ispirato ai romanzi di Tony Hillerman. Lo show sarà incentrato su due poliziotti Navajo. Questi si ritroveranno a fronteggiare delle indagini relative a un violento duplice omicidio avvenuto nelle riserve in New Mexico.

Dark Winds, trama e cast

approfondimento

House of the Dragon, due nuove giovani attrici nel cast

“Dark Winds” sarà composta da un totale di sei episodi. Questi saranno ambientati negli anni ’70. I poliziotti Navajo Joe Leaphorn e Jim Chee indagheranno su un sanguinoso doppio omicidio. Questo avvenimento scuote gli animi all’interno delle riserve in New Mexico. Una violenza tale da mettere a dura prova i due, considerando i profondi dubbi su ciò in cui credono. Gli avvenimenti, inoltre, portano a galla dei traumi passati mai superati.

La prima stagione sarà girata prevalentemente in New Mexico, dopo aver ottenuto l’approvazione dei Navajo. AMC ha dato il via libera allo show, che farà il proprio debutto nel corso del 2022. Ecco le parole di Robert Redford in merito alla serie:

“Ho letto il mio primo romanzo di Tony Hillerman nel 1986. Al tempo lavoravo in New Mexico e mi ha conquistato. È un narratore incredibile e il suo stile è ricco di mistero e suspense. Le storie sono ambientate in un contesto che unisce la cultura tradizionale e l’ambiente in cui i nativi americani vivono. Sono felice di poter collaborare con George R.R. Martin e AMC. Sono però particolarmente grado di poter lavorare con il Presidente Nez e la Nazione Navajo”.

Ecco, invece, le parole di Martin:

“Tony Hillerman era uno dei più grandi scrittori di sempre, come sa ogni lettore che ama il genere. Qui nel Sudovest, Joe Leaphorn e Jim Chee sono iconici come Sherlock Holmes, Hercule Poirot, Philip Marlowe e Travis McGee. Quando mi è stato proposto il progetto, ho accettato il più velocemente possibile”.

La speranza è quella di riuscire a conquistare il pubblico, al fine di poter adattare svariati romanzi di Tony Hillerman. Martin è pronto per una serie di stagioni da proporre nel corso degli anni. Le informazioni relative al cast sono limitate ai due protagonisti, Zahn McClarnon e Kiowa Gordon nei panni di Joe Leaphorn e Jim Chee. Sappiamo, però, che saranno coinvolti molti nativi americani.

Spettacolo: Per te