Succession 3, il trailer: la famiglia Roy è in guerra

Serie TV

La pluripremiata serie HBO torna sullo schermo dopo una pausa lunga due anni a causa della pandemia. Dalla produzione arriva la conferma che le riprese sono ancora in corso

Conto alla rovescia per il prossimo autunno per i nuovi episodi di “Succession”: l'attesissima terza stagione è pronta e in rete è disponibile il trailer con le prime immagini. La seconda stagione era andata in onda nell'autunno 2019 e il filmato, di poco più di un minuto, mostra in anteprima cosa succederà nella famiglia Roy: Kendall e Logan sono in guerra per il controllo dell'azienda di famiglia. Il clima è infuocato e l'entusiasmo dei fan è alle stelle. I nuovi episodi della serie HBO trasmessa in Italia da Sky Atlantic saranno disponibili a partire dal prossimo autunno, secondo fonti interne, probabilmente a novembre.

Le anticipazioni su “Succession 3”

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a luglio. FOTO

Negli episodi della terza stagione gli spettatori di “Succession” troveranno gli sviluppi del colpo di scena con cui si era chiusa la stagione precedente quando Kendall (interpretato da Jeremy Strong) ha attuato una strategia volta a screditare il padre Logan (l'attore Brian Cox) per ottenere il controllo dell'azienda di famiglia. Ora Kendall è impegnato a raccogliere consensi e prova a portare dalla sua parte altri membri della famiglia con un complesso sistema di alleanze di vario genere che hanno dei risvolti anche economici.
La scorsa primavera erano state annunciate delle novità a proposito delle nuove puntate con l'ingresso nel cast dell'attore premio Oscar Adrien Brody: quest'ultimo sarebbe stato scritturato per interpretare un facoltoso investitore. Oltre a Brody era stata annunciata la presenza di molti altri nuovi volti, tra questi Alexander Skarsgård, Hope Davis e Jihae, attrice e cantante sudcoreana.

7 premi agli Emmy 2020

approfondimento

I migliori film in uscita a luglio e dove vederli. FOTO

Il 2020 è stato l'anno dei riconoscimenti ufficiali per “Succession” show che ha trionfato agli Emmy Awards, gli “Oscar della televisione americana”, portando a casa ben sette statuette. Tra i premi più importanti quello per la categoria di Miglior serie drammatica, miglior regia e miglior sceneggiatura in una serie drammatica. A questi titoli si aggiunge anche l'Emmy a Jeremy Strong come Miglior attore protagonista.
Fin dalla prima stagione “Succession” ha destato l'attenzione del pubblico ottenendo ampi consensi da parte degli spettatori per le notevoli qualità della produzione. Oltre alla tematica estremamente contemporanea, in cui vengono raccontate in maniera realistica le dinamiche di potere che legano il mondo dei media con quello della politica intrecciate in una complessa vicenda familiare, lo show vanta un cast di tutto rispetto. Tra gli interpreti, gli attori Brian Cox, Kieran Culkin, Jeremy Strong e Sarah Snook.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.