Yellowstone 4, il trailer della quarta stagione: quando uscirà

Serie TV

Ancora pochi mesi d’attesa per i fan, che potranno finalmente avere risposta ai propri dubbi dopo l’incredibile finale della terza stagione

Tante le date d’uscita ufficiose per la quarta stagione di “Yellowstone”. La serie TV targata Paramount, con protagonista Kevin Costner, è tra le più apprezzate degli ultimi anni. Un western moderno, che ben si mescola al genere del family drama.

Uno show creato da Taylor Sheridan, che tornerà sugli schermi il prossimo autunno. Manca ancora una data d’uscita ufficiale ma i fan possono star certi di dover attendere dopo l’estate e non oltre. Tanti i punti in sospeso dopo l’esaltante e drammatico ultimo episodio della terza stagione. La quarta sarà incentrata su cruenta battaglia senza esclusione di colpi: “La vendetta varrà l’attesa”.

Yellowstone 4, cosa sappiamo

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a luglio. FOTO

Spazio anche a dei nuovi ingressi nel cast della serie. Nella quarta stagione di “Yellowstone” arriverà Jacki Weaver. Questi interpreterà un rivale di John Dutton, l’ennesimo verrebbe da dire. Altri nomi sono quelli di Piper Perabo, Kathryn Kelly e Fin Little, che di recente ha collaborato con Taylor Sheridan in “Those Who Wish Me Dead”, film con protagonista Angelina Jolie.

A ciò si aggiunge una conferma importante. Dopo averlo visto soltanto per poco tempo in scena, Will Patton farà ritorno con un ruolo ricorrente nella serie. Una figura chiave per la storyline del personaggio di Wes Bentley, ovvero Jamie Dutton. Questi tornerà con Kelly Reilly e Luke Grimes. Nonostante vi sia spazio per lei (Reilly), non mancano di certo i dubbi sul personaggio di Beth.

Yellowstone, dov’eravamo rimasti

approfondimento

Yellowstone, annunciata una serie spin-off ambientata in Texas: 6666

Il finale della terza stagione di “Yellowstone” ha offerto al pubblico l’episodio più esaltante ed emozionante dell’intera serie. Bocca aperta per tutti gli appassionati, costretti poi ad attendere a dir poco a lungo per poter apprezzare il resto della storia. Tanti i punti interrogativi, ecco quali.

Inutile dire che da questo punto in poi si entri in territorio Spoiler Alert. “The World Is Purple” è un concentrato di tensioni ed emozioni, per un totale di 45 minuti. Jamie è sempre più lontano dalla sua famiglia. È a caccia delle proprie origini e, seppur a stento, muove passi in una direzione chiara, opposta a quella di John. Ha trovato il suo vero padre, che gli confessa d’aver ucciso sua madre, tossicodipendente, così da salvargli la vita. Questi è affiancato da Beth nell’incontro con il figlio e la governatrice Perry. Il ranch diventerà un aeroporto?

approfondimento

I migliori film in uscita a luglio e dove vederli. FOTO

Willa, intanto, ordina a Roarke di accelerare, iniziando a giocare sporco. Beth è però pronta alla battaglia. Una notizia flash interrompe la riunione. Willa è stata accusata di cattiva condotta sul posto di lavoro. Una denuncia priva di valore, se non quello di sporcare il nome della donna, creando un danno enorme.

Qualcosa però va tremendamente storto. I diritti di proprietà del ranch di Beth valgono solo in Utah e non nel Montana. Roarke lo annuncia e spiega che l’aeroporto può essere costruito. Intanto Rip riesuma sua madre, così da prendere il suo anello. È pronto alla proposta alla sua Beth, intanto licenziata.

Mentre raccoglie le sue cose, la segretaria le porta un pacco sospetto. Beth non fa in tempo a dirle di non aprirlo ed ecco che un’enorme esplosione devasta l’ufficio. La giovane assistente muore ma cosa è accaduto a Beth? La tensione aumenta quando degli uomini armati fanno irruzione nell’ufficio di Kayce, costretto a lottare per avere salva la vita.

Agguato anche per John, crivellato di colpi sul ciglio della strada mentre aiutava una donna in difficoltà e suo figlio. Il trailer mostra chiaramente come lui e Kayce siano vivi ma la Beth che vediamo, al di là delle vecchie scene, potrebbe essere unicamente relegata ai ricordi sofferenti di Rip.

Spettacolo: Per te