The Book of Boba Fett, cosa sappiamo sulla nuova serie Star Wars

Serie TV
©Disney

A dicembre 2021 farà il proprio esordio su Disney+ la nuova serie Star Wars, spin-off di “The Mandalorian”. Grande spazio sarà dedicato al passato di Boba Fett

I fan non vedono l’ora di poter finalmente apprezzare “The Book of Boba Fett”, serie TV spin-off di “The Mandalorian”, dedicata al più famoso cacciatore di taglie dell’universo. Dopo il suo ritorno sul piccolo schermo al fianco del mandaloriano, Boba Fett avrà uno show tutto suo.

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a giugno

Un breve filmato lo mostrava nel palazzo di Jabba the Hutt, dove riesce agevolmente a conquistare il potere. Al suo fianco sempre pronta la letale Fennec Shand, interpretata da Ming-Na Wen. Non vi sono grandi informazioni in merito, almeno non ancora. I tempi sembrano però maturi per un trailer, considerando anche come il protagonista, Temuera Morrison, si sia lasciato andare a qualche rivelazione. Un modo, forse, per aumentare l’hype al punto giusto prima di soddisfare le attese dei fan con un ampio filmato soddisfacente.

The Book of Boba Fett, le anticipazioni

L’esordio dei primi episodi di “The Book of Boba Fett” è previsto per dicembre 2021. Lo show andrà ad arricchire il catalogo Disney+, visibile anche su Sky Q e NOW. Intervistato da “Rotten Tomatoes”, Temuera Morrison ha svelato alcuni dettagli della produzione dello spin-off tanto atteso.

Non vi sarà una sola linea temporale. Un elemento cruciale della trama, considerando come si andrà a scoprire il passato di Boba Fett, andando a colmare alcune lacune di trama presenti. La domanda rivoltagli era relativa a eventuali spiegazioni sul suo passato, magari incentrate sulle abilità sviluppate nel tempo. L’attore ha spiegato che lo show mirerà a raccontare non solo l’attualità di Boba ma, al tempo stesso, tutto ciò che di cruciale è accaduto nella sua vita da “L’Impero colpisce ancora” a oggi.

“Non posso dire troppo ma vedremo il suo passato. Gli episodi spiegheranno dove sia stato, a partire da ‘L’Impero colpisce ancora’. Qualcuno ha fatto notare che è rimasto un po’ bloccato in questo posto. È tempo di tornare indietro e controllare quello che è stato il suo viaggio. Scopriremo molto di più su di lui”.

Ci si allontanerà, dunque, da Tatooine, sia con un viaggio nel passato che con nuove avventure. I fan non vedono l’ora di scoprire in che modo sia riuscito a venir fuori, a fatica, dalle viscere del Sarlaac che lo aveva divorato.

Riprese terminate per lo show, che vede Dave Filoni e Robert Rodriguez impegnati come produttori. Quest’ultimo ha però ricoperto anche il ruolo di regista sul set, impegnandosi nella direzione di più di un episodio: “Hanno richiamato Robert per dirigere alcuni episodi. Ci sono poi altri registi meravigliosi coinvolti nel progetto. È un duro lavoro, quello che stiamo facendo ora. Si tratta di un sistema del tutto nuovo, con il Covid in atto e le norme sulla salute e la sicurezza”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.