The Walking Dead 10: il trailer dell'episodio finale sulle origini di Negan

Serie TV

L’undicesima stagione di “The Walking Dead” sarà composta da 24 episodi. Una prima metà giungerà nel 2021 e il resto nel 2022

In attesa dell’undicesima stagione di “The Walking Dead”, i fan hanno avuto modo di apprezzare gli episodi bonus della decima, in grado di fare da ponte con l’ultimo arco narrativo dello show principale del franchise.

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a marzo

Tanti i progetti all’orizzonte, che impediscono di indicare la conclusione di “The Walking Dead” come il vero ultimo capitolo della saga zombie nata dal fumetto di Robert Kirkman. Rinnovata “World Beyond”, mentre prosegue a raccogliere consensi “Fear The Walking Dead”. Annunciata inoltre la serie dedicata a Carol e Daryl, mentre all’orizzonte si stagliano i film dedicati alla figura di Rick Grimes. Questi saranno fondamentali per chiarire il destino dell’ormai ex protagonista della serie, svanito nel nulla dopo un episodio al cardiopalma che ha fatto temere il peggio ai fan. 

Questo è Negan, l’ultimo episodio bonus

approfondimento

The Walking Dead 11, riprese iniziate: la prima foto dal set

I dieci episodi extra della decima stagione di “The Walking Dead” hanno consentito al pubblico di scoprire dettagli ulteriori relativi ai protagonisti dello show. L’ultimo appuntamento è stato dedicato interamente alla figura di Negan.

Questi è diventato col tempo uno dei personaggi più amati della serie. Lo sguardo verrà rivolto però a una versione differente, quella dei primi mesi dell’apocalisse zombie. Il pubblico si ritroverà dinanzi un personaggio distante dal leader dei Saviors, così come dal folle sanguinario presentato qualche stagione fa. 

approfondimento

I migliori film da vedere a marzo

È stato distribuito un intrigante teaser trailer. Negan è costretto a vivere con Maggie e suo figlio Hershel. In questa fase della sua vita si ritrova a guardarsi indietro, rivalutando quanto fatto fino a questo punto. La sua memoria lo conduce verso un tempo lontano dodici anni, quando tutto il mondo è stato stravolto. In quel periodo ha perso la sua Lucille per sempre. Provò a cercare riparo con sua moglie all’intero di un bunker ma, come i fan ben sanno, la mossa si è poi rivelata inutile.

L’ispirazione per questo episodio è stata data dal volume a fumetti “Negan Lives”, scritto da Robert Kirkman. Nelle pagine viene raccontata la vera storia del personaggio, interpretato nella serie da Jeffrey Dean Morgan. Nel corso della saga principale si ha modo di scoprire alcuni dettagli sul suo passato. È impossibile però distinguere la realtà dalle menzogne del personaggio. “Negan Lives” invece mostra la dura verità e il peso che la perdita di Lucille ha avuto sulla sua psiche.

Le differenze con il fumetto

Com’è ovvio che sia, la serie TV si prende alcune libertà rispetto al fumetto. Qualcosa cui i fan sono ormai abituati. È accaduto costantemente nel corso delle stagioni e quest’ultimo episodio bonus non fa differenza.

La vita di Lucille non si spezza in ospedale nelle prime fase dell’apocalisse. Il trailer la mostra rintanata insieme a Negan, mentre il mondo va riempiendosi di zombie. Suo marito prova a tenerla in vita il più possibile, somministrandole dei medicinali. Non vi è però alcun lieto fine per la loro storia.

A differenza del fumetto, la morte del personaggio viene analizzata in maniera più approfondita, mentre Kirkman si era concentrato soprattutto sulla trasformazione di Negan, sulla “nascita” della sua mazza arricchita dal filo spinato e sulla deriva psicotica subita. Ciò cambia in gran parte il tipo di conflitto che l’uomo porta dentro di sé. Nella serie a fumetti, infatti, lo si vede dannarsi per non aver avuto neanche il coraggio di tornare sui propri passi e seppellire sua moglie, come avrebbe meritato. La immagina, dunque, trasformata e condannata come tutti gli altri.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.