La prima foto di Kenneth Branagh nei panni di Boris Johnson nella serie This Sceptred Isle

Serie TV

Camilla Sernagiotto

branagh

È stata rivelata la primissima immagine in cui un quasi irriconoscibile Branagh si mostra nella parte del primo ministro britannico, protagonista della serie TV in cinque puntate prodotta da Sky UK e in arrivo nei prossimi mesi

Non lo si riconosce quasi Kenneth Branagh nella primissima immagine rivelata sul profilo twitter ufficiale di Sky TV, quella in cui è Boris Johnson "spiccicato", come si suol dire.

Il celebre attore, regista e sceneggiatore sta lavorando come interprete del primo ministro inglese sul set di This Sceptred Isle, la serie TV in cinque puntate di genere drama prodotta da Sky UK e in arrivo nei prossimi mesi.

La somiglianza tra Branagh e Johnson è davvero impressionante, guardando questa prima foto quasi ci si deve stropicciare gli occhi per l'incredulità.

La serie This Sceptred Isle non sarà il primo show televisivo a presentare tra i personaggi quello di Boris Johnson: il primo ministro inglese era già apparso in Brexit: The Uncivil War, il film televisivo con protagonista Benedict Cumberbatch che interpreta Dominic Cummings, ossia lo stratega dietro la campagna "Vote Leave".

This Sceptred Isle

approfondimento

Kenneth Branagh sarà Boris Johnson nella serie tv sulla pandemia

Un progetto drammatico firmato Sky Original e diretto da Michael Winterbottom che intende affrontare le delicate tematiche della pandemia, con un focus sugli incredibili sforzi di medici e operatori sanitari, i veri eroi del nostro tempo.

Ma non solo personale medico: anche scienziati, assistenti domestici e responsabili politici saranno i protagonisti di questo racconto corale. Un affresco che vuole omaggiare tutti coloro che sono schierati in prima linea in questa estenuante lotta contro quel nemico invisibile che è il Coronavirus.

Il verso di Shakespeare preso in prestito

approfondimento

Robbie Williams è Boris Johnson nel video "Can't Stop Christmas"

Quel This Sceptred Isle del titolo, che è un verso preso in prestito da Shakespeare, si rifà alla gestione dell’emergenza Covid nel Regno Unito. Gestione da parte del primo ministro britannico che inizialmente ha sottovalutato il virus, rimanendone poi colpito in prima persona. Johnson è stato infatti ricoverato nel marzo del 2020 e ha trascorso alcuni giorni pure in terapia intensiva.

“La prima ondata di Covid-19 verrà ricordata per sempre. Il Paese si è unito per combattere un nemico invisibile, ha capito l’importanza dell’essere una comunità. La nostra serie metterà insieme tante storie: da quella del premier al numero 10 di Downing Street ai medici e agli infermieri impegnati in prima linea, passando per scienziati, politici e tutti coloro che si sono impegnati per proteggerci dal virus”, ha dichiarato il regista Michael Winterbottom.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.