Dopo Due uomini e mezzo e The Big Bang Theory, la nuova comedy di Chuck Lorre

Serie TV
@CBS
t

Il titolo della nuova serie è “United States of Al” e i protagonisti sono Adhir Kalyan e Parker Young

United States of Al” è il nuovo progetto di Chuck Lorre per CBS. Il celebre regista, sceneggiatore e produttore si è specializzato nel corso degli anni nelle comedy, offrendo al pubblico titoli indimenticabili.

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a gennaio

Scritto e creato da David Goetsch e Maria Ferrari, lo show racconta la storia dell’amicizia tra Riley e Awalmir (chiamato Al dai propri amici). Il primo è un veterano dei marine che non riesce ad adattarsi alla vita di tutti i giorni, una volta abbandonato il campo di battaglia. Il secondo è invece l’interprete che lavorava con il suo team in Afghanistan, giunto negli Stati Uniti nella speranza di poter iniziare una nuova vita.

I protagonisti sono Adhir Kalyan, che interpreta Al, e Parker Young, che interpreta Riley. Al loro fianco vi sono anche Kelli Goss, Dean Norris ed Elizabeth Alderfer. Recentemente è stata inoltre annunciata la presenza di Farrah Mackenzie, apprezzata nello show “Utopia”.

Chi è Chuck Lorre

approfondimento

Le 15 serie TV americane che hanno segnato gli anni Duemila

Ogni nuovo progetto di Chuck Lorre non può che esaltare il pubblico, considerando i suoi precedenti. Il suo nome è noto per aver ideato e prodotto sitcom divenute celebri nel tempo. Il suo primo grande successo è stato “Roseanne”, tradotto in Italia come “Pappa e ciccia”. Dal 1997 al 2002 è stato invece impegnato sul set di “Dharma & Greg”, show della quale era il creatore, regista, sceneggiatore e produttore esecutivo.

Gli anni Duemila sono stati invece caratterizzati da due serie in particolar modo. Nel 2003 ha avuto inizio “Due uomini e mezzo”, con protagonisti Charlie Sheen e Jon Cryer. Una serie che ha fatto la storia della televisione americana moderna. Celebre lo scontro con Sheen, in seguito allontanato dal set e sostituito con Ashton Kutcher.

Nel 2007 ha invece inizio “The Big Bang Theory”. Un’approfondita analisi del mondo nerd, proseguita per dodici stagioni. Lorre si occupa anche dello spin-off “Young Sheldon”, partito nel 2017. Di grande appeal anche “Mom”, in onda dal 2013 a oggi, e ancora in corso.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.