WandaVision, le prime reazioni della critica alla serie Marvel

Serie TV

Tutto pronto per l’arrivo di “WandaVision”, al debutto il 15 gennaio 2021

Manca ormai poco all’esordio di “WandaVision” su Disney +, previsto per il 15 gennaio 2021. La serie TV lancerà ufficialmente la fase 4 dell’MCU, proponendo un approccio narrativo decisamente particolare. Grande attesa da parte dei fan, che non vedono l’ora di poter apprezzare gli episodi con protagonisti Elizabeth Olsen e Paul Bettany.

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a gennaio

Alcuni critici americani hanno però avuto modo di visionare lo show in anteprima, diffondendo sul web delle reazioni entusiaste. Principalmente si parla di uno show davvero originale, che si distanzia non poco da qualsiasi altra cosa la Marvel abbia proposto in questi anni. Sembra dunque che lo stratagemma della realtà alternativa, che somiglia in tutto e per tutto a una sit-com televisiva degli anni ’50, abbia avuto successo. Una scelta rischiosa che potrebbe ripagare Marvel e Disney, spingendo l’MCU a spingersi sempre oltre, uscendo dalla propria comfort zone.

approfondimento

WandaVision, il trailer della serie TV Marvel

Il grande dubbio era rappresentato dal fatto che si volesse semplicemente realizzare un classico film Marvel e dividerlo in singoli episodi. Nulla di adattato al media televisivo. “WandaVision” sembra invece sapere perfettamente d’andare in onda sul piccolo schermo, con una storia che sfrutta questo a proprio vantaggio.

Alla stampa sono stati mostrati soltanto i primi tre episodi, al fine di non svelare gli eventuali assi nella manica dello show, tra rivelazioni e colpi di scena. Come ormai i fan ben sanno, gli eventi narrati avranno conseguenze in altri show e film, proseguendo lo schema della complessa ramificazione proposta nell’ultimo decennio.

WandaVision, trama e cast

approfondimento

Disney annuncia 10 serie TV Star Wars e Marvel

Wanda Maximoff deve far fronte alla dura depressione dovuta alla morte di Visione. Questi, il suo grande amore, è stato ucciso da Thanos in “Avengers: Infinity War”. Una misteriosa donna di nome Agatha le propone però di tornare al suo fianco. Potrebbe mettere piede in una dimensione parallela, nella quale la coppia ha anche due bambini. Una realtà ben distante dalla nostra, considerando come tutto sembra rientrare negli schemi standard della narrazione delle sit-com degli anni ’50.

Agatha è inoltre la loro vicina di casa e le sue intenzioni sono tutt’altro che pacifiche. Intende infatti attendere che i due bambini crescano, per poi uccidere i genitori e rapirli. Considerando come il tempo sia ben più accelerato in questa dimensione, il suo piano non richiederà molto per essere portato a termine.

Intanto all’esterno l’agente dell’FBI Jimmy Woo conduce delle delicate indagini, affiancato da Darci Lewis e da un’ormai cresciuta Monica Rambeau. Il loro obiettivo è riuscire a scoprire il più possibile su Agatha. In breve, però, si ritroveranno anche loro trascinati nella dimensione parallela.

Ecco il cast di “WandaVision”:

  • Elizabeth Olsen: Wanda Maximoff
  • Paul Bettany: Visione
  • Kathryn Kahn: Agatha
  • Randall Park: Jimmy Woo
  • Kat Dennings: Darcy Lewis
  • Teyonah Parris: Monica Rambeau

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.