Game of Thrones, HBO ha iniziato i casting per il prequel House of the Dragon

Serie TV

Iniziano i casting per il prequel di Game of Thrones. Ancora top secret i personaggi che faranno parte della serie tv composta da 10 episodi e che dovrebbe andare in onda nel 2022

Dopo l’ufficialità di ottobre 2019, finalmente arrivano le prime notizie su House of the Dragon, prequel di Game of Thrones. HBO ha dato il via alla produzione e ai casting per decidere chi farà parte di questa nuova avventura. Una buona notizia per tutti i fan che temevano una possibile cancellazione come avvenuto con “The Long Night”, durato solo il tempo delle riprese dell’episodio pilota. Dopo il blocco totale del settore per la pandemia da Coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA), è finalmente iniziato il primo passo verso la realizzazione di “House of the Dragon”. Tra le notizie certe sul prequel di Game of Thrones è stata confermata la presenza di Miguel Sapochnik, che girerà molti episodi (compreso il pilot) e sarà show-runner al fianco di Ryan Condal. Inoltre sono dieci per ora gli episodi previsti. Non si conoscono invece i personaggi che verranno scelti per “House of the Dragon” ed è ancora difficile capire quali attori saranno coinvolti nel progetto.

I possibili personaggi di House of the Dragon

House of the Dragon” è tratto dal romanzo Fuoco e Sangue di George R.R. Martin e copre circa 150 anni di storia con l’ascesa e la caduta di diversi leader di Westeros. Il libro è ambientato circa 300 anni prima dell’inizio di Game of Thrones e percorre la storia della Casata Targaryen. Sui gruppi social e i forum dedicati alla serie tv e alle opere di George R.R. Martin aumentano le indiscrezioni e le ipotesi, soprattutto considerando i personaggi più importanti del romanzo dello scrittore. Tra questi ci sono Re Viserys I, quinto re Targaryen, benvoluto da tutti e il cui regno fu pacifico e prosperoso, la Principessa Rhaenyra Targaryen, erede di Re Viserys, cavalcatrice di draghi destinata a diventare la prima Regina di Westeros, la Regina Alicent Hightower, ambiziosa seconda moglie di Viserys e matrigna di Rhaenyra, e Aegon II Targaryen, fratellastro di Rhaenyra, che mira ad ottenere il trono al posto suo, dando vita alla guerra civile.

Di cosa parlerà “House of the Dragon” e di cosa parlava il prequel cancellato

Inoltre è possibile che alcuni degli avvenimenti storici accennati in Game of Thrones, come la Danza dei Draghi e la Guerra Civile Targaryen, saranno finalmente mostrati al pubblico grazie ad “House of the Dragon”. La serie potrebbe incentrarsi sulla guerra distruttiva che ha visto Aegon Targaryen inaugurare il regno dei Targaryen, evento spesso menzionato nella serie originale. “House of the Dragon” è uno dei due prequel annunciati dopo la conclusione di Game of Thrones; l’altro con protagonista Naomi Watts è stato cancellato nonostante l’attesa di milioni di fan che avevano accolto con entusiasmo le foto dal set. La produzione ha invece scelto di non procedere con il progetto dopo la realizzazione dell’episodio pilota.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.