Star Wars: The Bad Batch, la serie animata in arrivo nel 2021

Serie TV

Pronto lo spin-off di “The Clone Wars”, incentrato su quattro cloni d’élite divenuti mercenari

Disney continua a puntare sull’universo espanso di “Star Wars”, con live action e prodotti d’animazione. Dopo il successo della serie TV “The Mandalorian”, è in lavorazione un nuovo show, “Star Wars: The Bad Batch”. Una serie animata destinata ad aggiungersi al catalogo di Disney+.

approfondimento

Star Wars, ieri e oggi: come sono cambiati i protagonisti

I fan della saga si sono sempre mostrati alquanto critici con tutti i film usciti dopo la prima trilogia. Sono pochi i titoli ad aver evitato le dure polemiche sul web. Si parla di “Rogue One”, “The Mandalorian” e “The Clone Wars”. Quest’ultima è una serie animata adorata dal fedele pubblico di “Guerre Stellari”, che ha dovuto dirle addio al termine della settima stagione. 

“The Bad Batch” è uno spin-off della serie principale, come i fan avevano intuito fin dal titolo. Il riferimento è infatti a un gruppo di personaggi già introdotti nelle stagioni andate in onda. Una squadra di cloni sperimentali d’élite, ben differenti dagli altri soldati, avendo infatti delle precise caratteristiche. Queste non solo aiutano a differenziarli ma, al tempo stesso, li tramuta in soldati senza pari.

La guerra dei cloni è terminata e questi soldati dovranno trovare un nuovo senso per le loro vite. Nuove avventure li attendono in una galassia totalmente mutata, divenendo dei mercenari. A occuparsi della produzione della nuova serie sarà Dave Filoni, supervisore di “The Clone Wars” e produttore di “The Mandalorian”.

Una garanzia per i fan, che attendevano con ansia nuovi annunci. Agnes Chu, vicepresidente dei contenuti Disney+, ha dichiarato: “Anche se ‘The Clone Wars’ è giunto al termine, la nostra partnership con i rivoluzionari storyteller e artisti della Lucasfilm Animation è solo agli inizi”.

approfondimento

Il trailer di Lower Decks, la serie animata comica di Star Trek

Non è stata annunciata una data ufficiale ma è certo che la serie farà il proprio debutto nel corso del 2021. Prima di cimentarsi con una nuova trilogia cinematografica, la Disney proporrà numerose serie, animate e non. Grande attesa per quelle dedicate a Obi-Wan Kenobi e Cassian Andor, così come quella creata da Leslye Headland. Processi inevitabilmente rallentati dall’emergenza coronavirus. Anche per questo motivo puntare su uno show animato potrebbe consentire di proporre un calendario apprezzabile al proprio pubblico.

Essendo ambientata in un’epoca post Guerra dei Cloni, cronologicamente questa serie andrà a porsi tra “Clone Wars” e “Rebels”. I protagonisti saranno quattro cloni, divenuti mercenari dopo la fine della guerra, il crollo della Repubblica e l’ascesa dell’Impero. Avventure dopo avventure, tenteranno di trovare uno scopo nella vita. Tutto rimandato al 2021? Non proprio. I fan potranno tornare nell’universo narrativo di Lucas grazie ai nuovi episodi della seconda stagione di “The Mandalorian”, in programma per l’autunno del 2020. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.