The Handmaid's Tale 4, il primo teaser della nuova stagione

Serie TV
@Hulu
The Handmaid's Tale

Rilasciato il primo teaser trailer di The Handmaid's Tale 4, che debutterà nel 2021

Hulu ha diffuso il primo teaser trailer della quarta stagione di “The Handmaid’s Tale”, serie TV apprezzata da pubblico e critica con Elisabeth Moss. Per potersi calare nuovamente nel terrificante mondo distopico tratto dal romanzo di Margaret Atwood si dovrà attendere però il 2021. L’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE), ha di certo rallentato la produzione della nuova stagione, che però si mostra in alcune immagini in un teaser-trailer da un minuto e mezzo.

approfondimento

Dalla TV al cinema, i personaggi migliori di Elisabeth Moss

Vi saranno dieci episodi, come nella prima tagione, e, stando a quanto mostrato, si andrà incontro all’inevitabile ribellione. Lo stop alle riprese era stato ufficializzato a marzo. Al tempo fu Elisabeth Moss a spiegare quanto stesse accadendo: “Abbiamo deciso di interrompere la produzione della stagione 4 per tutelare la salute e la sicurezza del nostro cast e della troupe. Ci uniamo al resto del mondo nel tentativo di ridurre la curva del contagio. Questo show è la mia vita e la crew è la mia famiglia. Nulla è più importante dell’assicurarsi che tutti loro siano al sicuro. Speriamo di tornare non appena sarà sicuro farlo”. Ad oggi però nessuna notizia sul ritorno sul set, mentre in tal senso il mondo del cinema inizia a muovere i primi passi.

The Handmaid’s Tale, dov’eravamo rimasti

approfondimento

10 film tratti da libri da vedere assolutamente

È bene precisare come le informazioni riportate di seguito siano riservate a chi abbia già visto la terza stagione di “The Handmaid’s Tale”. Siamo infatti in territorio spoiler alert. Al termine della seconda stagione June aveva preso una decisione. La salvezza degli altri, la ribellione e la fine di questo incubo nella sua totalità rappresentano il suo vero scopo. A lungo ha tentato la fuga, per poi fare un passo indietro e accettare di guidare in prima persona la rivolta.

Nel finale della terza stagione la si vede mettere in salvo ben 52 bambini, riuscendo a escogitare un piano di fuga verso il Canada. Il suo diversivo consente a Rita e ai piccoli di salire sull’aereo che li condurrà verso la salvezza. Le sue azioni e i suoi discorsi hanno scatenato reazioni anche in personaggi impensabili. Basti pensare a Serena, che si ritrova detenuta a causa delle proprie azioni. 

Ogni ribellione ha però un duro prezzo da pagare. June sceglie di sacrificarsi e viene colpita gravemente dalle guardie. Il suo gesto non è però stato vano. In Canada ci sono Luke, Moira ed Emily ad accogliere i rifugiati. Rebecca è nuovamente tra le braccia di suo padre e Rita lo informa che è tutto merito di June.

Le altre ancelle raggiungono la donna e ne raccolgono il corpo. Per mesi i fan sono stati lasciati nell’incertezza. Il teaser della quarta stagione però rivela come la protagonista si sia salvata. Nulla potrà fermare la ribellione e gli appassionati si chiedono se vi saranno dei collegamenti con il nuovo romanzo della Atwood. Il titolo è “I testamenti” ed è ambientato 15 anni dopo il primo libro.

Spettacolo: Per te