Black Monday: la nuova serie TV in onda da stasera su Sky Atlantic

Inserire immagine

La comedy sugli eventi che hanno portato al peggior crollo nella storia di Wall Street, con protagonisti Don Cheadle, Regina Hall e Andrew Rannells, va in onda su Sky Atlantic ogni venerdì sera alle 23.15, dopo Billions 4, a partire dal 10 maggio. - Billions 4 e Black Monday, le serie tv su Sky Atlantic dal 10 maggio

Don Cheadle, da E.R. a House of Lies

Chi ha voglia di ridere? Da venerdì 10 maggio (e così via, per i venerdì sera successivi), subito dopo le puntate della quarta stagione di «Billions», alle 23.15, va in onda su Sky Atlantic la dark comedy americana «Black Monday».

Tra le vere rivelazioni di quest’anno (non a caso è già stata rinnovata per una seconda stagione), la serie è ambientata nel mondo della finanza dell’America degli anni Ottanta e - come suggerisce il titolo - si concentra in particolar modo sugli eventi che hanno portato al 19 ottobre 1987: il giorno del peggior crollo nella storia di Wall Street.

Black Monday: la trama

La serie, nello specifico, racconta la quotidianità dei dipendenti della seconda società commerciale di Wall Street, The Jammer Group, nell’anno precedente al giorno ics: il Black Monday appunto.

In quel giorno, i mercati azionari di tutto il mondo sono colati a picco, per una ragione che non è stata - e che non lo è tutto - trovata.

La serie proverà, quindi, a dare la propria versione dei fatti, puntando sulla potenza dirompente di quegli anni: dai vestiti esagerati alle acconciature improbabili, passando per le musicassette, i primi cellulari e gli eccessi, a partire dalla cocaina.

Black Monday: il cast

Scritta da Jordan Cahan e David Caspe (già creatore della sit-com «Happy Endings») e diretta da Seth Rogen (attore noto per i suoi ruoli da protagonista nelle commedie al limite del demenziale «Molto incinta» e «Facciamola finita») e Evan Goldberg, «Black Monday» può contare su un cast di prim’ordine capitanato da Don Cheadle.

L’attore statunitense ritorna qui alla serialità dopo le 58 puntate di «House of Lies», in cui interpretava lo spietato e cinico consulente gestionale Marty Kaan, a capo di una compagnia operante nel settore del management consulting.

Accanto a lui, Regina Hall, attrice statunitense diventata famosa per il ruolo della migliore amica della protagonista nella saga di «Scary Movie», e la stella di Broadway Andrew Rannells, noto anche per i ruoli di Bryan Collins in «The New Normal» ed Elijah Krantz in «Girls».