Creative Emmy Awards: trionfa Il Trono di Spade

Il Trono di Spade
Il Trono di Spade
@HBO

Alla serata di premiazione che anticipa gli Emmy Awards, dedicata ai premi “tecnici”, Il Trono di Spade , la serie di culto in onda su Sky Atlantic, fa man bassa, aggiudicandosi sette statuette. Tra i più premiati anche The Assassination of Gianni Versace e Westworld : continua a leggere e scopri di più

Il Trono di Spade, scopri lo speciale sulla serie

Gli Emmy Awards sono alle porte, ma in questi giorni gli amanti delle serie tv non hanno avuto di che annoiarsi, visto che nel frattempo sono stati assegnati i premi dei Creative Emmy Awards, destinati alle categorie “tecniche”. E se è vero che la serata in questione è sempre utile per capire chi la farà da padrone agli Emmy “veri e propri”, allora possiamo puntare con tranquillità su Il Trono di Spade.

La serie tv HBO in onda su Sky Atlantic e prossima ormai alla sua conclusione ha infatti dominato ai Creative Emmy, aggiudicandosi ben sette statuette. Il Trono di Spade è stato premiato, fra le altre cose, per colonna sonora, scenografia, costumi e coordinamento degli stunt.

Fra i più premiati alla cerimonia dei Creative Emmy Awards figurano anche: The Assassination of Gianni Versace, andata in onda su Fox Crime e premiata con quattro awards; Westworld, tre premi, in onda su Sky Atlantic; Atlanta, tre premi, in onda su Fox.
Ecco di seguito tutti i premi dei Creative Emmy Awards 2018:

Film Tv: “USS Callister: Black Mirror”


Serie animata: “Rick and Morty”


Serie animata short-form: “Robot Chicken”


Effetti visivi: “Game of Thrones”


Guest actor in una serie comedy: Katt Williams, “Atlanta”


Guest actress in una serie comedy: Tiffany Haddish, “Saturday Night Live”


Guest actor in una serie drama: Ron Cephas Jones, “This Is Us”


Guest actress in una serie drama: Samira Wiley, “The Handmaid’s Tale”


Fotografia in una serie single-camera da un’ora: “The Crown”


Fotografia in una serie single-camera da mezz’ora: “Atlanta”


Acconciature in una serie single-camera: “Westworld”


Makeup non prostetico in una serie single-camera: “Westworld”


Costumi contemporanei: “The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story”


Riconoscimento per la creatività in un media interattivo: “Westworld,” “Chaos Takes Control Interactive Experience.”


Programma interattivo: “NASA JPL: Cassini’s Grand Finale”


Montaggio in una serie drama single-camera: “The Handmaid’s Tale”


Montaggio in una miniserie o film tv single-camera: “Black Mirror: USS Callister”


Montaggio sonoro in una miniserie o film tv: “Black Mirror: USS Callister”


Montaggio sonoro in una serie da mezz’ora: “Atlanta”


Sonoro in una serie da mezz’ora: “Barry”


Montaggio sonoro in una serie da un’ora: “Game of Thrones”


Sonoro in una serie da un’ora: “Stranger Things”


Scenografia in una serie da mezz’ora: “GLOW”


Scenografia in una serie contemporanea: “The Handmaid’s Tale”


Scenografia in una serie in costume o fantasy: “Game of Thrones”


Costumi in una serie fantasy o sci-fi: “Game of Thrones”


Supervisione musicale: “The Marvelous Mrs. Maisel”


Coordinazione degli stunt in una serie comedy o programma di varietà: “GLOW”


Coordinazione degli stunt in una serie drama, miniserie o film tv: “Game of Thrones”


Colonna sonora in una miniserie o film tv: “March of the Penguins 2: The Next Step”


Colonna sonora in una serie: “Game of Thrones”


Title design: “Counterpart”


Sigla: “Godless”


Makeup prostetico: “Game of Thrones”


Costumi in una serie in costume: “The Crown”


Fotografia in una serie comedy multi-camera: “Will & Grace”


Montaggio in una serie comedy multi-camera: “Will & Grace”


Montaggio in una serie comedy single-camera: “The Marvelous Mrs. Maisel”


Attrice in una short-form comedy o drama: Christina Pickles, “Break a Hip.”


Attore in una short-form comedy o drama: James Corden, “James Corden’s Next James Corden”


Serie short-form: “James Corden’s Next James Corden”


Fotografia in una miniserie o film tv: “Genius: Picasso”


Acconciature in una miniserie o film tv: “The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story”


Trucco non prostetico in una miniserie o film tv: “The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story”


Sonoro in una miniserie o film tv: “Genius: Picasso”


Voice-over: Alex Borstein, “Family Guy”


Casting per una serie comedy: “The Marvelous Mrs. Maisel”


Casting per una miniserie: “The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story”


Casting per una serie drama: “The Crown”


Programma per bambini: “The Magical Wand Chase: A Sesame Street Special”