Il Trono di Spade: Westeros in versione Google Maps

Inserire immagine

Un utente di Reddit ha realizzato un mashup tra le popolari mappe di Big G e le terre in cui svolgono gran parte degli eventi de Il Trono di Spade. Per ora c’è solo la versione statica, ma online non mancano le alternative interattive

Guida TV: scopri quando va in onda la serie Sfoglia l'album di foto della serie Il Trono di Spade: le mappe di Westeros e Essos

Fin dalla prima stagione le mappe rappresentano uno dei più gettonati sotto-generi di opere derivate dal Trono di Spade. E ne esistono a decine, sia ufficiali che non.


Oltre all’epica sigla di apertura (che è appunto una mappa animata dei territori in cui è ambientata la serie), HBO ha realizzato una guida interattiva che permette di visualizzare le località descritte in ogni singolo episodio andato in onda.


E’ nato, invece, per mano di un fan (e si è poi espanso grazie alla collaborazione di altri utenti) un altro gigantesco progetto di mappa interattiva ispirata alla saga: si chiama Quarter Maester e permette di navigare per Westeros e oltre secondo diversi criteri: per episodio (o, in alternativa, per capitolo del libro), ma anche attraverso i percorsi dei singoli personaggi. Questa mappa offre anche il vantaggio di un filtro spoiler, in modo da evitare anticipazioni sgradite se non si sono ancora viste tutte le stagioni.


Non mancano, poi, i progetti di storytelling interattivo dedicati alla serie, tra cui segnaliamo la Storymap realizzata per raccontare il lungo e tortuoso viaggio di Arya.

In tutte questa produzione di mappe ispirate a Game of Thrones, fino ad ora, però, nessuno aveva pensato di fare un mashup con le terre di Westeros e l’interfaccia geografica più usata al mondo, quella di Google Maps. Ci ha pensato nelle scorse settimane l’utente di Reddit selvag che, con l’aiuto di una serie di software di disegno grafico e fotoritocco, è riuscito a creare una mappa di Westeros in perfetto stile Big G. L’autore ha rispettato tutti i codici grafici delle Google Maps: in questo modo le terre de Il Trono di Spade risulteranno molto più familiari a chiunque usi il servizio di Google. Con un’unica, grande differenza: purtroppo per ora esiste solo la versione statica, non c’è anche quella interattiva che permette di zoomare o creare percorsi all’interno. Nell’attesa che arrivi una versione dinamica, ci si può consolare con il poster da appendere in camera: l’autore lo vende su Etsy in diverse dimensioni.

Card