Riccardo Cocciante compie 75 anni: le 10 canzoni più famose, da "Margherita" a "Io canto"

Approfondimenti
LaPresse
© Fabio Ferrari/ LaPresse
18-02-2010  Sanremo  IM Italia
spettacolo
60esimo Festival della Canzone Italiana
Terza Serata
Nella Foto:Riccardo Cocciante

© Fabio Ferrari/ LaPresse
18-02-2010 Sanremo Italy
Entertainment
60th Italian Festival  Song 
In the Picture:Riccardo Cocciante

Il cantautore è nato a Saigon, in Vietnam, il 20 febbraio del 1946, da padre italiano e madre francese. Nella sua carriera sono numerosi i successi che l’hanno reso celebre sia in Italia sia a livello internazionale, con milioni di dischi venduti in tutto il mondo. Tra i titoli più famosi anche Se stiamo insieme, Cervo a primavera, Questione di feeling e Ti amo ancora di più

Riccardo Cocciante compie 75 anni: il cantautore è nato il 20 febbraio del 1946 a Saigon (oggi Ho Chi Minh), in Vietnam, da padre italiano e madre francese. Trasferitosi definitivamente in Italia all’età di 10 anni, Cocciante inizia la sua carriera tra la fine degli anni ’60 e gli inizi degli anni ’70. Per lui arriveranno numerosi successi che lo rendono celebre a livello nazionale e non solo: sono milioni i dischi venduti e tanti i titoli che ancora oggi fanno parte della storia del cantautorato italiano. Ecco le 10 canzoni più famose.

Bella senz’anima - 1974

approfondimento

Justin Timberlake compie 40 anni: le sue 10 canzoni più famose

Si tratta del primo grande successo di Riccardo Cocciante: questa canzone è contenuta nell’album Anima arrangiato da Ennio Morricone e Franco Pisano. Un disco che contiene altre canzoni molto famose come Quando finisce un amore. Con Bella senz’anima, Cocciante si conferma tra i cantautori emergenti più apprezzati in Italia.

L’alba - 1975

Ad un solo anno dal successo di Bella senz’anima, nel 1975 esce l’album intitolato L'alba che conferma il successo di Riccardo Cocciante riportandolo nella classifica dei dischi più venduti in Italia. Oltre alla canzone omonima, L’alba, che rimarrà tra le più celebri del cantautore, l’album presenta altri brani di prestigio quali Era già tutto previsto (che verrà poi incisa nel 2013 da Andrea Bocelli nell'album Passione) o Canto popolare (incisa anche da Ornella Vanoni).

Margherita - 1976

Da molti considerata la canzone più famosa di Riccardo Cocciante, Margherita è un singolo estratto dall'album Concerto per Margherita. Il brano, che rimase per dieci settimane di fila in testa alle classifiche italiane, descrive una canzone d'amore in cui il protagonista riesce a conquistare il cuore di una ragazza di nome Margherita, che definisce "la sua pazzia". Questo evergreen di Riccardo Cocciante ha una versione in francese e un’altra in spagnolo e nel corso degli anni sono stati tantissimi i grandi artisti a proporre una cover di Margherita. Tra questi anche Mina, Fiorella Mannoia e Tiziano Ferro.

A mano a mano - 1978

Due anni dopo Margherita, nel 1978 esce l'album Riccardo Cocciante: all’interno del disco è presente il brano A mano a mano, cantato anche da Rino Gaetano e inserito in un album a due con lo stesso cantautore calabrese, coadiuvati dal gruppo prog New Perigeo. La stessa canzone verrà poi incisa nel 2013 anche da Andrea Bocelli.

Io canto - 1979

Tornata in auge con la reinterpretazione di Laura Pausini nel 2006, la canzone Io canto è in realtà uno dei più grandi successi di Riccardo Cocciante uscito nel 1979 e inserito nell’album …E io canto. Si tratta anche dell’ultima collaborazione con il suo produttore e coautore storico, Marco Luberti.

Foto: Stefano Colarieti  /  LaPresse
spettacolo
Roma, 12.12.2015, Auditorium della Conciliazione, Concerto Di Natale per Canale5
nella foto:  Riccardo Cocciante



ph Stefano Colarieti / Lapresse
entertainment
Rome, 12.12.2015  Auditorium Conciliazione, Christmas Concert for Canale5
in the pictures:   Riccardo Cocciante
Concerto Di Natale per Canale5 - LaPresse

Cervo a primavera - 1980

approfondimento

22 anni senza Fabrizio De Andrè. Le sue canzoni più famose

L’anno successivo, nel 1980, nasce dalla collaborazione con Mogol l’album intitolato Cervo a primavera. Da questo, la canzone omonima fu quella che riscosse il maggior successo: un brano che parla di rinascita nel quale in molti hanno letto la voglia di rinascita dello stesso Riccardo Cocciante.

Celeste Nostalgia - 1982

Nel 1982 esce l’album Cocciante all’interno del quale sono tanti i brani che riscuoteranno un notevole successo lanciando il cantautore tra i primi posti delle classifiche italiane. Il più celebre singolo del disco è probabilmente Celeste Nostalgia, un brano dal testo malinconico, in cui si rimpiange il tempo che trascorre e in particolare una donna perduta che, nonostante il tempo che passa, rimane sempre nella testa del protagonista. Una menzione anche per il brano In bicicletta.

Questione di feeling - 1985

Nel 1985 è la volta dell’album Il mare dei papaveri, anche questo scritto con la collaborazione di Mogol. Un disco pubblicato in italiano, inglese, portoghese, francese e spagnolo e all’interno del quale è celebre il brano Questione di feeling cantato in duetto con Mina. In pochi mesi, saranno oltre 250mila le copie vendute.

Se stiamo insieme - 1991

Tra i grandi successi di Riccardo Cocciante c’è anche quello con cui vinse il Festival di Sanremo nel 1991 intitolato Se stiamo insieme. Il cantautore italofrancese supera Renato Zero, Marco Masini e Umberto Tozzi aggiudicandosi la kermesse. La sua canzone, scritta insieme a Mogol, rimase in testa alla classifica italiana per diverse settimana.

Ti amo ancora di più - 1997

Nel 1997 esce Innamorato, uno degli ultimi album di Riccardo Cocciante. All’interno di questo disco spicca la canzone Ti amo ancora di più: un vero e proprio tributo del cantautore all’amore, particolarmente apprezzato dal pubblico che lancia il brano nella classifica dei più ascoltati del 1997.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.