Madame, compie 20 anni la voce di Sciccherie: da Anna a Marea, le sue canzoni più famose

Approfondimenti
©LaPresse

Francesca Calearo è nata il 16 gennaio 2002 in provincia di Vicenza. Cantautrice e rapper, è venuta alla ribalta anche grazie a Cristiano Ronaldo, che ha condiviso sul proprio profilo Instagram un suo brano. Il Festival di Sanremo 2021, dove ha ottenuto l’ottavo posto in classifica con Voce, l’ha definitivamente consacrata nel mondo musicale

Francesca Calearo, in arte Madame, compie 20 anni il 16 gennaio. Cantautrice e rapper italiana, è venuta alla ribalta nel 2019 con il brano Sciccherie, certificato disco di platino e condivido sul proprio profilo Instagram addirittura da Cristiano Ronaldo. Il Festival di Sanremo 2021, dove ha ottenuto l’ottavo posto in classifica con Voce, l’ha definitivamente consacrata nel mondo musicale.

Tra bullismo e bisessualità

approfondimento

Madame, da Sciccherie alla conduzione de Le Iene: la fotostoria

Cresciuta a Creazzo, in provincia di Vicenza,  si è diplomata al Liceo delle Scienze Umane Don Giuseppe Fogazzaro a Vicenza. Qui ha conosciuto Sangiovanni, ex allievo della scuola di Amici di Maria De Filippi: i due sono diventati grandi amici e hanno anche collaborato musicalmente. Nonostante abbia subito atti di bullismo, come ha raccontato in una intervista al Corriere della sera, l’artista non si è mai arresa e, nonostante la sua giovanissima età, ha avuto la forza per trovare la propria strada e dimostrare a tutti il suo valore. A La Repubblica ha dichiarato di essere bisessuale.

Musica urban che punta sulla melodia

approfondimento

Marco Mengoni: il testo di "Mi fiderò di te", nuovo brano con Madame

Dal punto di vista musicale, il suo stile viene definito urban con accentuate influenze rhythm and blues. La cantautrice utilizza rime, figure retoriche e metriche che non sono proprio usuali per il rap. A questo si aggiungono le parole volutamente strascicate e “mangiate”, oltre alle inflessioni dialettali. Madame ha raccontato di prendere ispirazione soprattutto dalla trap, dal neomelodico siciliano, da Fabrizio De Andrè e Michael Jackson, dalla musica strumentale di Ludovico Einaudi ed Eddie van Halen, anche se i suoi principali riferimenti sono i rapper Izi e Rkomi.

Anna

approfondimento

Madame spiega su Tik Tok il significato di "Marea"

“Ballerina, balla, notte Gran Galà / Tutti gli occhi su di te, le stelle a dopo, va / Danza con la Luna mentre ti agguinzaglia / Ma il collare è così stretto che ti ucciderà / Danza”. È il primo brano di Madame. Del 2018, Anna attira sulla cantautrice l’attenzione del pubblico e dei discografici. È stato pubblicato nel canale “Arcade Army”, etichetta indipendente degli Arcade Boyz ed Eiemgei. Il brano è dedicato alla sua amica Anna, con la quale si confidava e alla quale rivelava i suoi pensieri, le sue paure, i suoi sogni e alla quale cerca di ispirarsi per diventare come lei da grande.

Sciccherie

Sciccherie, brano del 2019 che dona a Madame la popolarità, è costruito, come la stessa cantautrice ha spiegato, con un occhio di riguardo per assonanze e metafore e una pronuncia delle parole in cui gli accenti variano in continuazione. Anche il video del brano è stato scritto e ideato dalla stessa Madame. Il brano è stato molto apprezzato da Cristiano Ronaldo, che lo ha rilanciato sul suo profilo Instagram.

17

17, uscito a giugno 2019, affronta un tema del tutto inedito: la visione della donna in Italia e in un ambiente, quello del rap, dominato dagli uomini. Nel brano Madame racconta anche di essere diversa dalla maggior parte delle ragazze, perché ritiene di non concedersi tanto facilmente agli uomini. L'artista critica anche l’atteggiamento di molte che usano i loro profili social come vetrine in cui esibirsi e mostrarsi in pose sexy: “Le vetrine social sono le vetrine di Amsterdam”, canta l’artista.

Voce

Voce è il brano che l’artista porta al Festiva di Sanremo nel 2021. Madame è accolta e si esibisce all’Ariston tra i Big, aggiudicandosi l’ottavo posto in classifica. Il brano si aggiudica il Premio Lunezia per il suo valore musical-letterario e il Premio Sergio Bardotti come miglior testo. Ha vinto anche una Targa Tenco. Il singolo è certificato quadruplo platino dalla Fimi. Come ha spiegato la stessa cantautrice, Voce “parla della ricerca della propria voce, quindi della propria identità in mezzo a tutto. Tutto il rumore e il caos del mondo, in modo da trovare se stessa”.

Marea

Prodotto da Dardust e Bias e pubblicato per l'etichetta Sugar Music, il brano Marea parla di un rapporto saffico. E ha un significato hot. La marea non è altro che il culmine del piacere della sua partner. “Marea l’ho scritta un mese dopo Sanremo. È la narrazione di un sogno erotico. Alla fine della canzone domando alla protagonista, che è il soggetto di questo sogno, di non trasformarlo mai in realtà, di lasciarlo lì dov'è. Di lasciarlo un sogno. La bellezza dei sogni è che rimangono tali. E Marea è esattamente questo", ha raccontato su Tik Tok.

I duetti

Non solo brani da solista, ma anche diversi duetti con artisti di “grido”. Tu mi hai capito vede la partecipazione di Sfera Ebbasta e arriva dopo il successo di Voce e MareaLa strega del frutteto la vede co-protagonista con Sick Luke e Chiello, mentre Perso nel buio è il singolo dell’amico Sangiovanni al quale prende parte. Partecipa anche al singolo Mi fiderò di Marco Mengoni. Con Gaia ha invece interpretato Luna. Con Marracash L’Anima. Il singolo Il mio amico vede il featuring di Fabri Fibra.

Spettacolo: Per te