Diplo, il remix del tema musicale di "The White Lotus"

Musica
©IPA/Fotogramma

Anche in questa versione del dj la sigla della serie tv fa impazzire il pubblico e diventa virale

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Dopo l’uscita della seconda stagione, negli Stati Uniti si è scatenata una vera e propria White Lotus mania nel pubblico televisivo e tutto ciò che è correlato a questa serie tv diventa virale. Non è un caso che l’attrice Sabrina Impacciatore abbia trovato letteralmente “l’America” con la serie, partecipando alla sua seconda stagione. La Sicilia ha rinnovato il suo appeal tra gli americani, visto che la seconda stagione si svolge proprio sull’isola italiana e la villa utilizzata come set di molte scene è stata messa in affitto su una popolare piattaforma di locazioni temporanee, a dimostrazione del fatto che la serie tv è riuscita a influenzare i gusti del suo pubblico. Non stupisce, quindi, che il remix della sigla di The White Lotus realizzato dal dj Diplo sia diventato già in pochissime ore un cult, sia tra gli appassionati della serie che no.

Il remix della sigla di The White Lotus

approfondimento

The White Lotus 2, spettatori Usa incuriositi dall'hotel di Taormina

Diplo è uno dei dj di maggior successo in questo momento negli Stati Uniti e i suoi dj-set sono sempre acclamati e, soprattutto, sold-out. Lo stesso è accaduto lo scorso sabato al pop-up Park City di Tao, nello Utah, dove Diplo si è esibito dopo una parata di champagne di lusso che ne ha anticipato la performance. All’1.30 ora locale, il dj ha dato il via al suo evento e il pubblico presente ha immediatamente riconosciuto la melodia. Sono bastate poche note per scatenare il pubblico, che è esploso in un applauso senza fine per dj che continuava nella sua esecuzione della caratteristica sigla della serie tv. “È stato insano”, ha dichiarato uno dei presenti senza mai smettere di ballare. La versione remix della sigla di The White Lotus ha letteralmente coinvolto tutti i presenti. Mentre suonava, diversi vip sono stati avvistati alle sue spalle, tra loro anche il capo del Tao Group Jon Schwartz e il giocatore di Utah Jazz Jordan Clarkson.

La sigla originale di The White Lotus

GUARDA ANCHE

Tutti i video su musica e concerti

La sigla di The White Lotus è del compositore cileno americano Cristobal Tapia de Veer e si intitola Renaissance. Nella sua versione originale è diventata un tormentone dance che ha riscosso un enorme successo, come non accadeva da anni. Cristobal Tapia de Veer per la seconda stagione ha reinterpretato il tema che lui stesso aveva scritto per la prima. La sua peculiarità è l’alternanza tra angelico e tribale del coro femminile, che simula gli ululati.

Spettacolo: Per te