Iggy Pop esalta gli Skiantos sulla BBC e manda in onda "Eptadone"

Musica

Camilla Sernagiotto

©Getty

Sul suo famoso programma radio della BBC, la star statunitense ha trasmesso una delle hit della band bolognese. “Questa è una canzone pazzesca. Questa le batterà tutte”, ha detto Iggy Pop. “Questi sono gli Skiantos, una band italiana punk demenziale formatasi a Bologna”. È successo nella puntata del 31 luglio: l’icona musicale ha introdotto il pezzo di Roberto ‘Freak’ Antoni proponendolo come un classico del pop e del rock, in mezzo a canzoni di pietre miliari come Nina Simone, Howlin Wolf e i suoi Stooges

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Iggy Pop ha osannato gli Skiantos durante il suo gettonassimo programma radiofonico in onda sulla BBC, e ha mandato in onda una hit della band bolognese capitanata dal compianto Roberto ‘Freak’ Antoni, ossia “Eptadone”.

“Questa è una canzone pazzesca, secondo me, questa le batterà tutte”, ha detto Iggy Pop. “Questi sono gli Skiantos … Gli Skiantos sono una band italiana punk demenziale formatasi a Bologna”.  

È successo nella puntata del 31 luglio: l’icona musicale ha introdotto il pezzo di Roberto ‘Freak’ Antoni proponendolo come un classico del pop, in mezzo a canzoni di pietre miliari come Nina Simone, Howlin Wolf e i suoi stessi Stooges, come riporta Pierfrancesco Pacoda, critico musicale, saggista nonché icona egli stesso della musica nostrana (per chi non lo conoscesse, parliamo del saggista a cui si devono testi di storia della musica esaustivi come vere e proprie enciclopedie, per esempio Hip hop Italiano, Potere alla Parola e Sulle rotte del Rave, così come il libro Io, dj scritto insieme a Claudio Coccoluto).

“Come un artista di fama planetaria come lui abbia scoperto la carica travolgente di Eptadone, fa parte della sua capacità di immergersi non solo nel presente, ma anche nel passato delle culture sonore giovanili, ma difficilmente si è sbilanciato, presentando una canzone, in elogi così appassionati”, fa notare il critico musicale Pierfrancesco Pacoda, che aggiunge: “Segno che quel suono, nato nelle cantine di via San Vitale, sviluppatosi poi in un primo disco ‘Inascoltable’, che, come hanno sempre ricordato gli Skiantos, fu registrato in una notte da un gruppo di persone, molte delle quali si erano incontrate per la prima volta in quella occasione, è ancora attualissimo”.

Potete ascoltare la canzone “Eptadone” degli Skiantos elogiata da Iggy Pop a “Iggy Confidential” su BBC Radio nel video che trovate in fondo a questo articolo.

Le parole di Iggy Pop relative agli Skiantos

approfondimento

Iggy Pop, la carriera e i successi dell'Iguana del Rock

"Questa è una canzone pazzesca, secondo me, questa le batterà tutte... Questi sono gli Skiantos… Gli Skiantos sono una band italiana punk demenziale formatasi a Bologna nel, pensavo non fosse vero perché è pazzesco, nel 1975! E questo è preso dal loro secondo album ‘Mono Tono’. Sono gli Skiantos e adesso vi lascio nelle loro mani molto, molto capaci con ‘Eptadone’". Sono queste le parole intrise di entusiasmo con cui Iggy Pop ha scaldato il pubblico della sua trasmissione radiofonica della BBC, ossia “Iggy Confidential”.

Nonostante la scomparsa di Freak Antoni (pseudonimo di Roberto Antoni, conosciuto anche come Beppe Starnazza e Astro Vitelli) nel febbraio 2014, gli Skiantos sono tuttora in attività, riunitisi nel 2016 a due anni dalla dipartita del leggendario cantante.
E non si tratta soltanto di essere ancora in attività: attorno a loro c'è una grande attenzione, come fa notare Pacoda sul suo articolo recentemente apparso sul quotidiano simbolo di Bologna, il Resto del Carlino. Anche gli Skiantos fanno parte dei simboli del capoluogo dell'Emilia-Romagna, e non si sono affatto spenti dopo quel 12 febbraio 2014.
A testimoniare il boom di questo mitico gruppo nostrano è il tutto esaurito registrato al concerto di Rimini, tenutosi lo scorso 26 luglio. In quell'occasione la band ha messo in musica per la prima volta i quattro testi che lo scrittore Pier Vittorio Tondelli negli anni ’80 regalò al suo caro amico, Freak Antoni. Quei testi non sono mai stati utilizzati da Antoni e, dopo la sua morte, sono stati ritrovati tra le carte lasciate dal cantante. Adesso sono diventati parte di un disco che uscirà prossimamente.

Ristampato il libro sulla storia degli Skiantos

approfondimento

Iggy Pop negli scatti di Esther Friedman

Recentemente è stato ristampato ancora una volta il libro intitolato “Una storia come questa non c’era mai stata prima…e non ci sarà mai più”. Si tratta del volume di Gianluca Morozzi e Lorenzo ‘Larry’ Arabia che ripercorre le avventure musicali della band bolognese. Si propone come un emozionante viaggio a ritroso che ricostruisce la storia degli Skiantos partendo dalle origini demenziali della Bologna targata 1977 fino ai giorni nostri.

Dopo la dipartita di Freak Antoni, la band è guidata da Dandy Bestia, il chitarrista e membro fondatore del gruppo.
“Dandy Bestia continua a riempire gli spazi dove si esibisce, di fronte a un pubblico dove i loro coetanei settantenni si mescolano felicemente con i loro figli, caso rarissimo di condivisione generazionale”, scrive Pierfrancesco Pacoda. “Se oggi siamo, secondo il riconoscimento Unesco del 2006, ‘Città Creativa della Musica’, il merito è anche di una scena che, senza attenzione per il mercato e in assoluta indipendenza, è celebrata adesso da uno dei programmi più ascoltati della BBC”.

Potete ascoltare la canzone “Eptadone” degli Skiantos elogiata da Iggy Pop a “Iggy Confidential” su BBC Radio nel video che trovate di seguito.

Spettacolo: Per te