Iron Maiden, setlist del tour 2022 Legacy of the Beast

Musica

Domenica 22 maggio è iniziato il Legacy of the Beast Tour 2022 degli Iron Maiden, che si sono esibiti a Zagabria in un palcoscenico spettacolare grazie agli effetti speciali. Elenchiamo la setlist ufficiale e le date del tour

Steve Harris, Dave Murray, Bruce Dickinson, Janick Gers, Niko McBrain e Adrian Smith. Non sono nomi elencati casualmente, bensì sono i componenti attuali degli Iron Maiden. Il gruppo, fondato da Steve Harris nel 1975, negli anni è diventato uno dei più influenti a livello mondiale per quanto concerne il genere heavy metal. Il nome della band prende ispirazione dal film del 1977 L’uomo dalla maschera di ferro in cui compariva uno strumento di tortura chiamato “vergine di ferro” che, in inglese, viene tradotto appunto come Iron Maiden. In tutta la loro carriera hanno venduto oltre 100 milioni di copie dei loro dischi.

Il Legacy of the Beast parte da Zagabria: la setlist

approfondimento

Iron Maiden annunciano un brano dopo 6 anni: The Writing On The Wall

Domenica 22 maggio gli Iron Maiden sono volati in Croazia per suonare nella capitale Zagabria, dando il via ufficialmente al Legacy of the Beast Tour 2022, che vedrà il gruppo suonare in tutto il mondo sino a ottobre. Andiamo a elencare la setlist del primo concerto:

  1. Senjutsu
  2. Stratego
  3. The writing on the wall
  4. Revelations
  5. Blood Brothers
  6. Sign of the cross
  7. Flight of Icarus
  8. Fear of the dark
  9. Halloweb be thy name
  10. The number of the beast
  11. Iron Maiden
  12. The trooper
  13. The Clansman
  14. Run to the hills
  15. Aces high

Come si nota da alcuni video pubblicati dai fan presenti a Zagabria, la prima serata si è rilevata spettacolare con l’esibizione degli Iron Maiden in un palcoscenico ricco di effetti speciali, che hanno ulteriormente mandato il pubblico in visibilio.

Le date del Legacy of the Beast Tour 22: tappa anche in Italia

approfondimento

Iron Maiden, Senjutsu è il nuovo album

Come accennato in precedenza, sarà un 2022 ricco di impegni per la band britannica, pronta a stare con la valigia in mano per esibirsi in tutto il mondo. Da non perdere, per quanto concerne noi italiani, la tappa di Bologna prevista per giovedì 7 luglio. Andiamo, quindi, a elencare tutte le date dei prossimi appuntamenti:

  • Martedì 24 maggio – Stark Arena, Belgrado (Serbia)
  • Giovedì 26 maggio – Romexpo Open Air, Bucarest (Romania)
  • Martedì 31 maggio – Zalgirio Arena, Vilnius (Lituania)
  • Giovedì 2 giugno – Riga Arena, Riga (Lettonia)
  • Sabato 4 giugno – Rockfest, Hyvinkää (Finlandia)
  • Martedì 7 giugno – Groupama Arena, Budapest (Ungheria)
  • Sabato 11 giugno – Download Festival, Donington Park (Regno Unito)
  • Lunedì 13 giugno – Belsonic Festival, Belfast (Irlanda del Nord)
  • Giovedì 16 giugno – Graspop Metal Meeting, Dessel (Belgio)
  • Sabato 18 giugno – Copenhell Festival, Copenaghen (Danimarca)
  • Lunedì 20 giugno – Sinobo Stadium, Praga (Repubblica Ceca)
  • Giovedì 23 giugno – Tons of Rock Festival, Oslo (Norvegia)
  • Domenica 26 giugno – Paris La Defense Area, Parigi (Francia)
  • Lunedì 27 giugno – GelreDome, Arnhem (Paesi Bassi)
  • Giovedì 30 giugno – Hallenstadion, Zurigo (Svizzera)
  • Sabato 2 luglio – RheinEnergieStadion, Colonia (Germania)
  • Lunedì 4 luglio – Waldbünhe, Berlino (Germania)
  • Giovedì 7 luglio – Sonic Park, Bologna (Italia)
  • Sabato 9 luglio – Cannstatter Wasen, Stoccarda (Germania)
  • Domenica 10 luglio – Stadium Open-Air, Wiener Neudstadt (Austria)
  • Mercoledì 13 luglio – Arena Armeec, Sofia (Bulgaria)
  • Sabato 16 luglio – Olympic Stadium, Atene (Grecia)
  • Mercoledì 20 luglio – Bürgerweide, Brema (Germania)
  • Venerdì 22 luglio – Ullevi Stadion, Goteborg (Svezia)
  • Domenica 24 luglio – PGE Narodowy, Varsavia (Polonia)
  • Martedì 26 luglio – Deutsche Bank Park, Francoforte (Germania)
  • Domenica 31 luglio – Estadio Nacional, Lisbona (Portogallo)
  • Sabato 27 agosto – Pedreira Paulo Leminski, Coritiba (Brasile)
  • Martedì 30 agosto – Arena Eurobike, Ribeirao Preto (Brasile)
  • Venerdì 2 settembre – Rock in Rio, Rio de Janeiro (Brasile)
  • Domenica 4 settembre – Estadio do Morumbi, San Paolo (Brasile)
  • Mercoledì 7 settembre – Foro Sol, Città del Messico (Messico)
  • Domenica 11 settembre – Don Haskins Center, El Paso (Stati Uniti d’America)
  • Martedì 13 settembre – Moody Center, Austin (Stati Uniti d’America)
  • Giovedì 15 settembre – BOK Center, Tulsa (Stati Uniti d’America)
  • Sabato 17 settembre – Ball Arena, Denver (Stati Uniti d’America)
  • Lunedì 19 settembre – USANA Amphitheatre, Salt Lake City (Stati Uniti d’America)
  • Mercoledì 21 settembre – Honda Center, Anaheim (Stati Uniti d’America)
  • Giovedì 22 settembre – Honda Center, Anaheim (Stati Uniti d’America)
  • Domenica 25 settembre – North Island Credit Union Amphitheatre (Stati Uniti d’America)
  • Martedì 27 settembre – Concord Pavilion, Concord (Stati Uniti d’America)
  • Giovedì 29 settembre – Climate Pledge Arena, Seattle (Stati Uniti d’America)
  • Venerdì 30 settembre – Spokane Arena, Spokane (Stati Uniti d’America)
  • Lunedì 3 ottobre – Denny Sunford Premier Center, Sioux Falls, (Stati Uniti d’America)
  • Mercoledì 5 ottobre – United Center, Chicago (Stati Uniti d’America)
  • Venerdì 7 ottobre – Nationwide Arena, Columbus (Stati Uniti d’America)
  • Domenica 9 ottobre – Little Ceasars Arena, Detroit (Stati Uniti d’America)
  • Martedì 11 ottobre – Scotiabank Centre, Toronto (Canada)
  • Mercoledì 12 ottobre – FirstOntario Centre, Hamilton (Canada)
  • Sabato 15 ottobre – Canadian Tire Centre, Ottawa (Canada)
  • Lunedì 17 ottobre – DCU Center, Worcester (Stati Uniti d’America)
  • Mercoledì 19 ottobre – UBS Arena, Belmont Park (Stati Uniti d’America)
  • Venerdì 21 ottobre – Prudential Center, Newark (Stati Uniti d’America)
  • Domenica 23 ottobre – Capital One Arena, Washington (Stati Uniti d’America)
  • Martedì 25 ottobre – Greensboro Coliseum, Greensboro (Stati Uniti d’America)
  • Giovedì 27 ottobre – Amalie Arena, Tampa (Stati Uniti d’America)

Spettacolo: Per te