Laura Pausini all'Eurovision 2022 i look Alberta Ferretti in anteprima

Musica

La cantante e presentatrice della prestigiosa kermesse non abbandona lo stile monocromatico. Anche per la seconda semifinale i suoi tre abiti da sera splenderanno di dettagli luminosi in cristallo

Il percorso stilistico di Laura Pausini per l'Eurovision 2022 è un vero e proprio viaggio nel colore.

Per la seconda semifinale della prestigiosa kermesse la popstar si è affidata alla creatività di Alberta Ferretti che ha disegnato per lei i tre abiti che indosserà nel corso della diretta.
Le anteprime dei tre look sono state diffuse online con anticipo da Vogue Italia, immediatamente ricondivise sui social dalla cantante e dal suo stylist di fiducia, Nick Cerioni che ha sottolineato il gran lavoro del team Ferretti nella realizzazione di questi tre splendidi abiti personalizzati.

La seconda semifinale in Alberta Ferretti

approfondimento

Laura Pausini all'Eurovision 2022: i look di Valentino in anteprima

Cambio di registro per Laura Pausini che non abbandona lo stile monocromatico per le sue apparizioni sul palco del Pala Olimpico di Torino. La cantante di Faenza sarà ancora una volta la regina della serata, pronta ad aprire le danze anche sotto il profilo della moda, un aspetto non secondario nella grande manifestazione musicale internazionale.
Spazio ancora, come è logico alle punte di diamante del Made in Italy con Alberta Ferretti che prende il posto di Pierpaolo Piccioli della Maison Valentino che ha confezionato i tre splendidi abiti rosa brillante della prima semifinale che hanno fatto il giro delle tv del mondo.
Dal rosa vibrante a tonalità più convenzionali: rosso, nero e bianco, per dominare la scena col tocco di stile inconfondibile della Ferretti che caratterizza tre dress elegantissimi e ultra femminili.

I tre abiti monocromatici nel dettaglio

approfondimento

Eurovision, Achille Lauro in gara, ospiti Il Volo. DIRETTA

Oltre al colore, i tre abiti presentano stili e linee molto diverse anche se i primi due condividono alcuni dettagli, come la cintura in vita con fibbia di cristallo e il tessuto, sempre pregiatissimo.

Un abito ampio, uno meno ampio e un altro stretto completato da una mantella ricamata di luce.
Il primo, rosso acceso e senza spalline, ha un design asimmetrico sul davanti; il secondo, nero, ha le spalle a rouches entrambe plissettate. Il terzo è un classico party dress Ferretti con mantella in tulle ricamato di strass e paillettes argento e bordo a frange che la Pausini indosserà con scarpe con plateau.
Per questa serata Laura Pausini abbandona il liscio per capelli dall'effetto bagnato fissati con un mosso poco vaporoso. Il make-up è deciso e, a meno di cambi dell'ultimo momento, prevede il rossetto rosso.
Il pubblico dell'Eurovision non vede l'ora di vederla, specie questa sera nel duetto annunciato con Mika, suo compagno alla conduzione insieme ad Alessandro Cattelan. Siamo certi che si scatenerà nelle danze come nella prima, seguitissima serata.

Spettacolo: Per te