I Pearl Jam stanno scrivendo un nuovo album

Musica
©Getty

Il chitarrista dei Pearl Jam, Stone Gossard, ha rivelato che la rock band statunitense è tornata al lavoro per la registrazione di un nuovo album. Con loro anche il giovane produttore Andrew Watt che sta aprendo il gruppo a nuove strade e nuovi immaginari della loro musica

Lo storico gruppo grunge/rock statunitense dei Pearl Jam, capitanato da Eddie Vedder ha raccontato di avere già in serbo diverse novità per il più prossimo futuro. Una di queste conta proprio un nuovo album in lavorazione, il dodicesimo in studio, che dovrebbe arrivare quindi a poco più di un anno di distanza dal successo di Gigaton, il disco alla release nel 2020. A confermare l’indiscrezione che circola ormai da giorni tra gli appassionati della band e di questo genere musicale, ci pensa lo stesso chitarrista dei Pearl Jam, Stone Gossard che in un’intervista a Consequence of Sound racconta: “Stiamo facendo musica insieme. Abbiamo già registrato alcuni brani”.

Eddie Vedder e Stone Gossard svelano di più sul nuovo album dei Pearl Jam

approfondimento

Pearl Jam, 30 anni dall'uscita di Ten: cosa c'è da sapere

Se da una parte Stone Gossard ha rivelato a che punto si trovano le session di registrazione del nuovo album dei Pearl Jam – del quale non si conosce ancora titolo, data di uscita e tracklist ufficiale – è però il frontman Eddie Vedder ha raccontare qualcosa circa il concept del nuovo disco che ospita alla produzione il 31enne Andrew Watt, già producer dell’ultimo disco da solista di Vedder, Earthling (2022). “Abbiamo parlato spesso di provare nuove strade per generare idee per le canzoni ed essere più veloci a generare sensazioni e sorprendere il pubblico” ha dichiarato Eddie Vedder a proposito della creatività e capacità di Andrew Watt di spaziare su più generi molto diversi tra loro, “Ci chiediamo costantemente: quale sarà il nostro prossimo passo? Come possiamo fare qualcosa di nuovo?”. Gossard ha tenuto inoltre a raccontare di come questo 12esimo album in studio sia molto diverso per i Pearl Jam che, proprio grazie all’aiuto di Watt, hanno scelto di approcciarsi alla musica in maniera molto diversa rispetto ai precedenti progetti discografici. Tutto è molto più leggero e spensierato, favorendo il divertimento e la sperimentazione di sempre nuove soluzioni di musica e scrittura alternative. “Siamo entusiasti. Andrew è un gran personaggio. Abbiamo iniziato a scrivere subito, velocemente. Spontaneamente. Matt Cameron (il batterista dei Pearl Jam) sta suonando forte. Abbiamo appena registrato delle cose nello scantinato di Andrew a Beverly Hills” ha ammesso Stone Gossard al termine dell’intervista con Consequence of Sound. 

Il tour continua in attesa del nuovo album

approfondimento

Pearl Jam, il tour in Europa e la data italiana posticipati al 2022

Mentre i fan dei Pearl Jam in tutto il mondo attendono l’uscita del 12esimo album in studio della band – ad oggi in lavorazione – il collettivo rock statunitense proseguirà a partire dal prossimo maggio, con le date del Gigaton Tour interrotto a causa della pandemia. Più nel dettaglio, si riprenderà a suonare il 3 maggio dal palco della Viejas Arena di San Diego per poi proseguire fino alla bellezza di ben 35 date tra America ed Europa. Prima della grande festa finale del 22 settembre alla Ball Arena di Denver, i Pearl Jam faranno tappa anche in Italia. La band suonerà il 25 giugno 2022 dal’Autodromo di Imola. 

Spettacolo: Per te