Sanremo, Amadeus sarà conduttore e direttore artistico del Festival anche nel 2023 e 2024

Musica

La decisione è stata comunicata questa mattina dopo un incontro tra Amadeus, il direttore di Rai Uno e l'amministratore delegato della Rai

Questa volta la notizia era nell'aria. Mentre alla fine del Festival di Sanremo 2021 Amadeus aveva annunciato che non ci sarebbe stato un terzo atto, salvo poi tornare sui suoi passi e accettare di fare ancora il conduttore e il direttore artistico del Festival, questa volta, alla luce dei record di ascolto ma anche del successo dei brani proposti in gara che continuano a dominare le classifiche, Amadeus non ha tentennato e ha trovato un accordo con la Rai per il prossimo biennio.

approfondimento

Sanremo 2022, le nostre pagelle della serata finale del Festival

Da questa mattina è ufficiale che Amadeus sarà  il direttore artistico e il conduttore delle edizioni 2023 e 2024 del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Così è stato concordato durante un incontro nel quale l'amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes, insieme con il direttore del Prime Time Stefano Coletta, ha ricevuto Amadeus in un lungo e cordiale colloquio. Al termine di questo percorso Amadeus entrerà nella storia della manifestazione per averla accompagnata, in un doppio ruolo, per cinque anni consecutivi. Non si conoscono ancora i dettagli dell'accordo ma quel che è certo è che verrà portato avanti in percorso di innovazione e rivoluzione artistica che lui ha avviato fin dalla sua prima conduzione nel 2020. 

Spettacolo: Per te