Stefano Bertozzi ci racconta Rise & Shine: il video

Musica

Il tema è: in una società che richiede sempre più alti livelli prestazionali e di successo, perché tante persone non riescono a emergere nell’ambito professionale? Il video è presentato da un testo originale dell'artista

Fuori dal 26 Novembre, il mio nuovo  singolo “Rise & shine” che nasce da una profonda riflessione: in una società che richiede sempre più alti livelli prestazionali e di successo, perché tante persone non riescono ad emergere nell’ambito professionale? Molte sono giudicate in maniera superficiale, alcune non sanno presentarsi o hanno lacune tecnico-professionali, altre si rassegnano ad avere una vita in controluce. Questo mancato riconoscimento sfocia in una scarsa considerazione di se stessi, che mina la propria dignità, la quiddità dell’essere umano.

 “Rise & Shine” lancia pertanto un invito: emergi e fai brillare il tuo talento, ma soprattutto, dall’insegnamento greco, “Conosci Te Stesso”.
 

Con questo brano mi sono posto l’obiettivo, o meglio l’ambizione, di risvegliare quel desiderio di sognare, di fare progetti, che si è perso in molte persone, prigioniere del piccolo schermo dei telefonini, sempre più incapaci di guardare con attenzione e senso critico il mondo circostante. Si assorbono tante informazioni senza elaborarle in favore di una progettualità, si tende a fare cose e riprenderle con il proprio cellulare, quasi a livello ossessivo; si tende sempre più ad acquisire conoscenze tecniche a scapito di una formazione ricca di letture che nutrono mente e spirito. In altre parole, si predilige la parte razionale dell’essere umano e non si presta la dovuta attenzione alla parte irrazionale dove  riposano le nostre emozioni.

Da queste considerazioni, nasce la mia esortazione ad impegnarsi, ad acquisire consapevolezza di cosa si vuole e perseguirlo con dedizione e determinazione; a credere in se stessi, combattere per le nostre passioni e sforzarci di capire l’evoluzione delle dinamiche della nostra vita mediante letture di qualità e confronti di idee. Non si è “vivi socialmente” se non riusciamo a contribuire in qualche maniera alla res publica. Non bastano foto e sorrisi vicino a un lago o a una montagna da postare sui social. Dobbiamo impegnarci affinché il mondo cambi ed i giovani possano tornare ad avere il gusto di sognare. La formazione stessa è un elemento determinante per potenziare il pensiero critico e indipendente, per diventare mentalmente forti e consapevoli.
 

Nel videoclip realizzato da  Marco Magiotti per PMS Studio ho voluto realizzare una trasposizione cinematografica di questo messaggio, raccontando  una storia come tante, quella di un ragazzo che, per problemi di lavoro, finisce per inficiare i rapporti con le persone a cui vuole bene. Tutta la sua vita sembra scivolare verso il fondo, trascinata  da problemi ed  insuccessi che si susseguono. La chiave di volta per riuscire a conseguire i propri obiettivi è ritrovare la forza, rialzarsi e mostrare le proprie capacità, riconquistando così la piena serenità e il giusto equilibrio nella sua vita. Dal punto di vista musicale,  “Rise & shine” di gusto British pop, segue un arrangiamento che dà la proiezione del tempo, io stesso ho suonato, come sempre, la chitarra acustica, la batteria è suonata da Alex Reeves, il basso da Richard Lehane e la chitarra elettrica da Francis Gorini, che ha anche curato il mixing e mastering presso il London Mixing Studio.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.