Kanye West, uscito il nuovo album “Donda”. Ma il rapper s'infuria: "Non avevo autorizzato"

Musica
©Ansa

Un disco con 27 brani è disponibile sulle principali piattaforme streaming dalle 14 (ora italiana) del 29 agosto. L'uscita del progetto, arrivato dopo diversi annunci e rinvii, è stata confermata ufficialmente su Instagram dal manager Bu Thiam. Poche ore dopo, però, l'artista scrive su Instagram: "Pubblicato senza la mia autorizzazione". Intanto continua la polemica a distanza con il collega Drake

È uscito alle 14 (ora italiana) del 29 agosto l’ultimo album di Kanye West, intitolato Donda, ed è già un caso. Per il rapper americano si tratta del decimo disco: sono 27 le tracce di quest’ultimo lavoro arrivato dopo diversi annunci e numerosi rinvii (l’ultima data che circolava era il 24 luglio), seguiti da listening party e show concettuali. Disponibile su tutte le piattaforme, tra le quali Apple Music e Spotify, a dare l’ufficialità dell'uscita è stato lo stesso manager dell’artista, Bu Thiam, che ha pubblicato su Instagram un post. Poche ore dopo, però, sempre su Instagram, è arrivato un post polemico di Kanye West, che accusa: "La Universal ha fatto uscire il mio album senza la mia approvazione e ha bloccato Jail 2". Si tratta della traccia prodotta in collaborazione con Marilyn Manson e DaBaby, resa disponibile poco dopo. 

Cartelli dei fan di Drake fuori dalla casa di West

approfondimento

Kanye West e Drake, cosa sta succedendo tra i due: i motivi della lite

Intanto, poche ore prima dell’uscita ufficiale di Donda, la casa in cui è cresciuto Kanye West a South Shore a Chicago è stata danneggiata dai fan di Drake, suo grande rivale. Si tratta, riporta il sito Uproxx, della stessa casa riprodotta al centro del campo del Soldier Field durante uno degli eventi di presentazione dell'album lo scorso 26 agosto. È l’abitazione che il rapper ha ricomprato lo scorso anno e che sta restaurando. Lo stesso Kanye West ha però risposto alla provocazione pubblicando sui suoi canali social lo screenshot di una mappa che mostra quella che si presume sia la villa di Drake a Toronto, con tanto di indirizzo. Il rapper ha immediatamente cancellato il messaggio, che però era già virale.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.