Chi è Leon dei Maneskin, nuovo membro del gruppo?

Musica

Ospiti del programma comico-satirico “Una pezza di Lundini” i Maneskin si sono presentati con un’insolita formazione. Tra loro un nuovo membro di nome Leon

Ascolta:

È stata la loro ospitata nell’ultima puntata del programma satirico “Una pezza di Lundini”, a creare grande hype anche sul web. I Maneskin sono stati ospiti speciali del comico Valerio Lundini in una formazione del tutto insolita. Non più quattro ma ben cinque componenti, con il misterioso Leon che si va quindi ad aggiungere al gruppo formato da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio. Data la natura del programma, sono in molti a pensare che si tratti però solamente di una gag da palcoscenico, pensata apposta per incuriosire i fan e far parlare di sé.

Ricordiamo infatti che i Maneskin avranno forte bisogno di pubblico e sostegno nella serata finale del prossimo Eurovision Song Contest di Rotterdam dove, grazie alla loro vincita a Sanremo 2021, rappresenteranno l’Italia intera il prossimo sabato 22 maggio.

Chi è Leon dei Maneskin

approfondimento

"Teatro d'ira - Vol.I”, il nuovo album dei Maneskin

Ovvio dire che se l’intenzione dei Maneskin era quella di attirare l’attenzione e far parlare di sé, ce l’hanno fatta in pieno. Solo pochi minuti dopo la sua comparsata sul palco di “Una pezza di Lundini”, il nome di Leon è letteralmente volato in cima a tutti i trend italiani di “Twitter” e dei motori di ricerca.

A presentare il nuovo componente del gruppo, durante il programma, è stato proprio il frontman Damiano David, che lo ha definito il secondo chitarrista per il perfetto quintetto. A rincarare la dose, un post condiviso su Instagram, in cui i cinque si mostrano insieme e in perfetto pendant, con la didascalia “This is Måneskin”. Durante l’intervista, in risposta a una domanda del conduttore, il ragazzo si è limitato a dire: “Ci siamo conosciuti a scuola insieme nel 2016”, un’affermazione che non fa che confermare la probabile natura comica di tutto lo sketch. Ad aumentare la sensazione, la mancanza di una presentazione ufficiale, cosa che invece accade in tutte le occasioni di questo tipo.

Inutile dire che fin da subito, il pubblico si è fortemente diviso tra coloro che vorrebbero continuare con la formazione originale, e chi invece non detesterebbe per nulla il nuovo arrivo. Dopo la partecipazione con vittoria a sorpresa all’ultimo Festival di Sanremo, la fanbase dei Maneskin è aumentata, raggiungendo quota 1,3 milioni di fan solo su Instagram. Un grande successo per una band ancora giovanissima. 

Valerio Lundini e l’intervista ai Maneskin

approfondimento

Orietta Berti canta "Zitti e buoni" dei Maneskin. VIDEO

Come di prassi, Valerio Lundini ha dato vita a una divertente ed esilarante intervista in studio con i Maneskin, dove il tema portante e di dibattito è stato il rock e i clichè che esso comporta, nel mondo musicale italiano, così come internazionalmente. Tra le divertenti domande, Lundini ha chiesto ai ragazzi cosa ne pensassero dei punti cardine del “Rock ‘n roll”, come l’abuso di alcool e stupefacenti, o secondo loro, qual è stata la peggiore canzone in gara al Festival.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.