Rkomi feat Tommaso Paradiso, il testo di "Ho spento il cielo"

Musica

Il brano è prodotto e scritto con Dardust ed è il primo estratto dall’album del rapper 26enne “Taxi Driver” che uscirà il 30 aprile

Rkomi e Tommaso Paradiso hanno pubblicato un brano insieme, prodotto e scritto con Dardust: si intitola “Ho spento il cielo” ed è il primo estratto dall’album del rapper, “Taxi Driver”, che uscirà il 30 aprile. Ad accompagnare la canzone anche un video in Premiere su YouTube giovedì 15 aprile alle ore 21, che prosegue la storia già anticipata dal trailer.

 

Rkomi feat Tommaso Paradiso, "Ho spento il cielo"

approfondimento

Tommaso Paradiso in concerto: le date del tour 2022

“Ho spento il cielo” è la terza traccia del nuovo album di Rkomi, “Taxi Driver” atteso per il 30 aprile 2021, e ne è anche il primo singolo estratto. Il titolo è una chiara citazione cinematografica del film con Robert De Niro ma spiega anche il concept del progetto. Come un tassista abituato alla vita della metropoli, l’artista entra in vite ed esperienze diverse, senza però rinunciare alla propria identità. “Con Tommaso Paradiso ho costruito un gran bel rapporto – ha dichiarato Rkomi a Rolling Stone - È una persona estremamente intelligente e, nonostante sia già un nome di primo piano, è davvero alla mano. Mi sono reso conto che spesso più gli artisti sono famosi, più sono umili: Jovanotti, Elisa, Tommaso, ma anche Sfera, che magari da fuori non dà assolutamente quest’impressione”. Ecco la tracklist del disco:

  1. Intro
  2. Partire da te
  3. Ho spento il cielo
  4. Me o le mie canzoni?
  5. Diecimilavoci
  6. Luna piena
  7. Nuovo range
  8. Paradiso vs. inferno (Interlude)
  9. Sopra le canzoni
  10. 10 ragazze
  11. Mare che non sei
  12. Solo con me
  13. Cancelli di mezzanotte
  14. Taxi Driver

Testo di "Ho spento il cielo"

approfondimento

Rkomi, il nuovo album è Taxi Driver: info e data di uscita

Senti,

non si cammina ad occhi chiusi

e alle fortune credono solo gli stupidi

una canzone triste

non dovrebbe neanche esistere

 

A me non fa paura

averti così vicino

a me non fa paura

ma paura da morire

dentro il mio giubbotto

ho provato un po’ di tutto

dal freddo di una notte

sei un angelo senza bussola

so che posso cadere

rose rosse sai sempre dirmi

cosa farmene di un respiro affannato

so che posso cadere

nel punto in cui sei te

ora dimmi cosa farmene

dimmi cosa fare

dimmi cosa fare

 

Ma come un angelo posso cadere

nel punto esatto in cui ti trovi tu

senza più ali senza più preghiere

e non voler tornare mai più su

ho dato tutto solo per restare

nel punto esatto in cui ti trovi tu

ho spento il cielo

per ritrovare

l’unica luce dove adesso sei tu

 

E poi succede

che parliamo d’amore

senza un me e te

e poi finisce tutto senza un perché

e poi finisce tutto senza un perché

senza dirci niente

io ti voglio bene

ma non posso darti le stelle

anche moltiplicando l’affetto che provo per te

io ti voglio bene

ma non posso mancarti a tal punto da farti impazzire

o partire

lo sai che non amo saperti da sola qua sola

dimmi cosa fare

 

Ma come un angelo posso cadere

nel punto esatto in cui ti trovi tu

senza più ali senza più preghiere

e non voler tornare mai più su

ho dato tutto solo per restare

nel punto esatto in cui ti trovi tu

ho spento il cielo

per ritrovare

l’unica luce dove adesso sei tu

dove adesso sei tu

 

Io ti voglio bene

io ti voglio bene

dimmi cosa fare

 

Ho dato tutto solo per restare

nel punto esatto in cui ti trovi tu

ho spento il cielo

per ritrovare

l’unica luce dove adesso sei tu

dove adesso sei tu

dove adesso sei tu

 

Io ti voglio bene

io ti voglio bene

dimmi cosa fare

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.