Sanremo 2021, la classifica dopo i duetti della terza serata del Festival | Sky TG24

Musica

Ermal Meta domina la classifica dell’orchestra e quella generale, al termine della terza serata di Sanremo 2021, dedicata alle cover di brani storici. Risale rapidamente Orietta Berti. Segui la diretta della quarta serata

La classifica della terza serata di Sanremo 2021 è stata decretata dall’orchestra. Come spiegato da Amadeus, il giudizio è stato espresso ancor prima delle esibizioni live.

Ecco la classifica della terza serata:

approfondimento

Scaletta di Sanremo 2021: ospiti e cantanti quarta serata del Festival

1.    Ermal Meta - Caruso

2.    Orietta Berti – Io che amo solo te

3.    Extraliscio e Davide Toffolo – Medley Rosamunda

4.    Willie Peyote – Giudizi Universali

5.    Arisa - Quando

6.    Maneskin - Amandoti

7.    Annalisa – La musica è finita

8.    Max Gazzé – Del mondo

9.    La rappresentante di lista – Splendido splendente

10.  Ghemon – L’essere infinito (L.E.I.)

11.  Lo Stato Sociale – Non è per sempre

12.  Gaia – Mi sono innamorato di te

13.  Irama - Cyrano

14.  Colapesce e Dimartino – Povera patria

15.  Fulminacci – Penso positivo

16.  Malika Ayane – Insieme a te non ci sto più

17.  Noemi – Prima di andare via

18.  Madame - Prisencolinensinainciusol

19.  Francesco Renga – Una ragione di più

20.  Fasma – La fine

21.  Francesca Michielin e Fedez – E allora felicità

22.  Aiello - Gianna

23.  Bugo – Un’avventura

24.  Gio Evan – Gli anni

25.  Random – Ragazzo fortunato

26.  Coma Cose – Il mio canto libero

 

Ecco la top 10 generale:

1.    Ermal Meta

2.    Annalisa

3.    Willie Peyote

4.    Arisa

5.    Irama

6.    Lo Stato Sociale

7.    Malika Ayane

8.    Extraliscio e Davide Toffolo

9.    Orietta Berti

10.  Maneskin

Sanremo 2021, i momenti migliori della terza serata

Svariati i momenti da ricordare di questa terza puntata di Sanremo 2021. Fiorello è stato il solito mattatore. È arrivato a farsi tagliare i baffi da Amadeus in diretta sul palco dell’Ariston. Ha poi duettato con Ibrahimovic e Mihajlovic, tra le altre cose, cantando “Io vagabondo”.

approfondimento

Sanremo 2021, nella terza serata duetti e cover: cosa è successo

Divertente l’incontro tra i due amici, ex compagni di squadra. Hanno anche raccontato del modo insolito in cui si sono conosciuti in campo: con una testata. Ibra che si è presentato a Sanremo con un ritardo di svariate ore. Un incidente lo ha bloccato, costringendolo a chiedere un passaggio a un motociclista in zona.

I duetti hanno portato il pubblico da casa indietro nel tempo, dai Neri per Caso e alcune loro hit a “Giudizi Universali” di Samuele Bersani. Spazio, però, anche all’energia pura, come nel caso del duetto tra i Maneskin e Manuel Agnelli.

approfondimento

Sanremo 2021, i look più belli della terza serata. FOTO

Particolare spazio è stato dato, inoltre, agli operatori dello spettacolo. Antonella Ferrari, attrice affetta da sclerosi multipla, ha offerto un estratto del proprio spettacolo, “Più forte del destino”. Il monologo di Monica Guerritore nel quadro di Achille Lauro ha emozionato tutti, così come l’omaggio de Lo Stato Sociale, con il ricordo dei luoghi della cultura ormai chiusi.

Spettacolo: Per te