Achille Lauro a Sanremo 2021: quadro seconda serata con Barra e Santamaria. VIDEO

Musica

Achille Lauro canta “Bam Bam Twist” sul palco di Sanremo 2021, con una capigliatura che è un chiaro omaggio a Mina. Ad affiancarlo, in questo secondo quadro, Claudio Santamaria e Francesca Barra

Achille Lauro ha nuovamente aperto una finestra sul proprio mondo al Festival di Sanremo 2021. Il secondo quadro sul palco dell’Ariston lo ha visto affiancato da Francesca Barra e Claudio Santamaria. Mentre il cantante proponeva la sua “Bam Bam Twist”, i due si sono cimentati in un romantico e sensuale ballo, circondati da una band, proprio come nel videoclip del singolo di Lauro.

A concludere l’esibizione un dolce bacio tra marito e moglie sul palco. Un gesto semplice ma esaltato da Amadeus, dato il complicato periodo: “Se ne vedono così pochi di baci ormai, è bello vederne uno sul palco di Sanremo”.

L’omaggio di Achille Lauro

L’artista romano si è presentato con un vestito alquanto sobrio. Ad attirare l’attenzione del pubblico è stata però la parrucca indossata. Un omaggio a un mito intramontabile della musica italiana: Mina.

approfondimento

Achille Lauro, il look glam rock alla prima serata di Sanremo 2021

Lo conferma lo stesso cantante sui propri social, che prontamente pubblicano scatti di lui con la folta chioma in bella mostra: “Tributo a Mina, donna dal vero animo Rock ‘N’ Roll”. I social sono impazziti per la sua esibizione, così come accaduto per quella della prima serata. Achille Lauro si conferma uno degli assoluti protagonisti del Festival di Sanremo, che sia in gara o investe di ospite. L’Ariston pare ormai la sua dimensione ideale.

approfondimento

Sanremo 2021, le pagelle della seconda serata del Festival

Prima di dare il via all’esibizione, però, telecamere fisse su di lui, impegnato a recitare un inno alla libertà assoluta: “Sono il Rock 'N Roll. Trasgressione che entra nelle case di mezza America.

Esplicito invito a lasciarsi andare. Una vecchia chiesa indignata per il credo dell'irriverenza.

Nuovo tempio notturno del giovane e del proibito. È tempo di gioco. Demonio, divinità,

Jukebox tappezzati di chiodi. Unione rituale con gli altri. In un solo corpo danzante. Carne che chiede carne. Uragano nei desideri sessuali. Scossa nel perbenismo familiare. Promessa di piacere

Il sacro vincolo del godimento. Godere è un obbligo. Dio benedica chi gode”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.