Justin Bieber e J Balvin nel remix di "Mood" di 24kGoldn e Iann Dior

Musica

Il cantante canadese e la star colombiana insieme per la nuova versione della hit dei due rapper. Il brano, già certificato Oro in Italia, include anche un nuovissimo verso di Goldn

"Mood", brano di successo di 24kGoldn e Iann Dior, è uscito in una nuova versione remix realizzata in collaborazione con Justin Bieber e J Balvin, disponibile in radio e in digitale.

"Mood", la versione remix di Justin Bieber e J Balvin

approfondimento

MTV EMA 2020, tutti i cantanti che si esibiranno

"Mood" è una hit famosissima in tutto il mondo del rapper 19enne della West Coast 24kGoldn realizzata insieme al rapper 21enne Iann Dior. Il brano, già certificato Oro in Italia, è uscito in una nuova versione remix realizzata in collaborazione con Justin Bieber e J Balvin, disponibile in radio e in digitale e con un nuovo verso di Goldn. Per quanto riguarda Bieber e J Balvin, non è la prima volta che i due artisti lavorano insieme: lo avevano già fatto nel Latino Remix del tormentone del cantante canadese, “Sorry”.

“Mood”, il successo planetario

approfondimento

Justin Bieber e Shawn Mendes: duetto in arrivo?

Il brano di 24kGoldn e Iann Dior è rimasto per 2 settimane consecutive al primo posto della Billboard Hot 100, ha raggiunto la vetta della classifica globale di Spotify, la Top 3 della Viral globale di Spotify e della classifica globale di Shazam. Un successo mondiale che ha contagiato anche l'Italia. “Mood” è entrato nella Top 5 della Viral Italia di Spotify e della Apple Music Songs, nella Top 10 della classifica FIMI/GfK dei singoli e della Spotify Italia e alla 24esima posizione dell’airplay radiofonico. Non solo: “Mood” ha raggiunto il primo posto delle classifiche dei singoli in 13 paesi con 630 milioni di stream globali. “Ero veramente felice di aver fatto 'Valentino' e 'City of angels' - ha rivelato 24kGoldn a Fanpage - perché erano canzoni diverse una dall'altra, una cosa che è piaciuta a chi ascoltava l’Ep. Poi quando ho visto i numeri crescere, ho capito che potevo fare musicalmente tutto ciò che volevo. 'Mood' infatti è un mix di rap, pop e questa non è ancora la mia canzone più creativa, ma per adesso rimane il mio brano migliore”. “Pensa che quella canzone è nata mentre stavo giocando a un videogioco” ha raccontato a Rockol. Un successo reso tale anche grazie a TikTok: “È indubbio che TikTok sia sempre più importante per il diffondersi di una canzone - ha continuato l'artista 19enne - però penso che un pezzo, se raggiunge il grande pubblico, abbia comunque qualche cosa di significativo. Non credo che TikTok possa stabilire la bellezza di una canzone, può ampliarne in modo gigante la diffusione, questo è certo”. Intanto il rapper di San Francisco sta terminando il suo album di debutto “El Dorado”. “Sì, lo aspettano in tanti, sono un rookie, ma non uno qualunque: sono il rookie dell’anno. È un disco con cui voglio farmi conoscere, mostrare quello che so fare. Non ho ansie, sono felice”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.