Sfera Ebbasta, il testo del nuovo singolo "Bottiglie Privè"

Musica

Il testo del nuovo singolo “Bottiglie Privè” che anticipa l’uscita dell’attesissimo album “Famoso”, in arrivo il 20 novembre

È “Bottiglie Privè” il nuovo singolo di Sfera Ebbasta, la canzone che anticipa l’album “Famoso” in uscita il 20 novembre. Il trapper ha pubblicato un post sui social per annunciare l’arrivo del nuovo brano, una foto in bianco e nero dove appare in ginocchio accanto alla lapide di Gionata Boschetti, il suo vero nome. Emblematica la data della morte, proprio il 20 novembre 2020, giorno dell’uscita dell’album “Famoso”. Il disco è composto da tredici tracce e vede la partecipazione di J Balvin, Marracash & Guè Pequeno (insieme nel brano Tik Tok), Future, Offset, 7ARI & Steve Aoki, Lil Mosey. Tra i produttori oltre a Charlie Charles (che è anche produttore esecutivo del progetto), Diplo, Junior K, Sky Rompiendo, London On Da Track, Drillionaire, Steve Aoki, $€.

Il testo di “Bottiglie Privè”

Tutto cambia nulla resta uguale

Tranne l’amore di tua madre

La gente cambia e il cash ti cambia

Più ne fai e più non ti basta

Cambia il modo in cui la guardo mentre sta con lui

Penso sono troppo cambiato o forse è meglio lui

Cambio vestiti, cambio appartamento

Non ho mai cambiato quello che c’è dentro

E non lo vedi che sono sincero

Che se son triste piange il cielo

Mai tradito un frate per una tipa

Mai tradito una tipa che amavo davvero

Dimmi che ne sai dei momenti no

Mi hai visto sorridere sopra uno yacht

E pensi sia tutto ok pensi sia tutto appo’

Ma non è una c*zzo appo’

Sono cambiato da un po’

Ho cambiato un’altra tipa mentre pensavo a te, eh eh

E ho un po’ cambiato vita e un po’ lei ha cambiato me, eh eh

 

Bottiglie privè

Non valgono niente ma queste modelle non sono come te

Mi guardi e mi dici per me sei lo stesso di sempre

Ma so che mi menti e non capisco perché

Sono pure in mezzo alla gente tra bottiglie privè

Si fanno la foto e dopo non rimane più niente tra bottiglie privè

E facciamo l’amore dentro l’ascensore

Ho messo le stelle come destinazione

Sì sono un tipo di poche parole

Che le spreca per poche persone, tu

Forse non te lo ricordi più

Dicevano non è cool, duri un mese o poco più

Mi volevano giù ma tu no

Ma è da un po’ che non ti riconosco più

E ho cambiato un’altra tipa mentre pensavo a te

E ho un po’ cambiato vita e un po’ lei ha cambiato me

Bottiglie privè

Non valgono niente ma queste modelle non sono come te

Mi guardi e mi dici per me sei lo stesso di sempre

Ma so che mi menti e non capisco perché

Bottiglie privè

Non valgono niente ma queste modelle non sono come te

Mi guardi e mi dici per me sei lo stesso di sempre

Ma so che mi menti e non capisco perché

Sono pure in mezzo alla gente tra bottiglie privè

Si fanno la foto e dopo non rimane più niente tra bottiglie privè

Il film “Famoso”

approfondimento

Chi è Sfera Ebbasta, il "re della trap" nuovo giudice di X Factor

Dal 27 ottobre è disponibile su Prime Video anche il film “Famoso”, pellicola che racconta la carriera di Sfera Ebbasta attraverso le testimonianze di collaboratori e amici. Si concentra sugli ultimi due anni e permette anche di avere dettagli sul making of del nuovo album del trapper. Il film è disponibile in cinque lingue e fa da tramite per puntare al mercato oltreoceano dopo il grande successo di “Rockstar” che ha permesso a Sfera Ebbasta di superare i confini nazionali.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24