Cesare Cremonini, è uscito il nuovo singolo Ciao: il testo

Musica

Il cantautore pubblica il terzo singolo estratto da “Cremonini 2C2C the best of”. Il video che accompagna la canzone è il trentesimo della sua carriera

Cesare Cremonini (FOTO) dice addio al suo passato, come scritto dallo stesso cantautore sui social, pubblicando “Ciao”, nuovo singolo tratto dall’albumCremonini 2C2C the best of”. Si tratta del terzo singolo / inedito dopo “Al Telefono” e “Giovane Stupida”. “Ciao” è una canzone sul diventare adulti, la canzone di tutti i principi secondo Cesare Cremonini. “Da sempre un principe succede a un re ed è così naturale sopravvivere ai padri. Che il padre sopravviva al figlio è talmente innaturale che non esiste nemmeno un nome per chiamare chi resta. Questo da sempre accade nella storia e nel mito. Non si diventa mito su un palco. Basta vivere”, queste le sue parole per presentare la canzone e il video, quest’ultimo è il trentesimo della sua carriera.

Cesare Cremonini: “Ciao colonna sonora dei titoli di coda del 2020”

approfondimento

Cesare Cremonini, le frasi più belle delle sue canzoni

In un altro post, sempre su Instagram, Cesare Cremonini ha sottolineato come “Ciao” sia principalmente la colonna sonora dei titoli di coda del 2020: “Un anno diverso da tutti quelli vissuti in precedenza. È così per tutti, credo. Odorava fin dal principio di uno di quegli anni che avrebbe ammassato in cantina tante cose e io questo lo avvertivo, nei giorni in cui me ne stavo chiuso in studio a finire un album che, per contraddizione, era anche un punto fermo di una carriera”. Il cantautore prosegue ricordando come il 2020 doveva essere anche l’anno di una grande festa con i fan per i suoi 20 anni di carriera (un tour rimandato alla prossima estate). Invece non ha mai perso così tante cose o persone come in questo anno. “Ora mi sento tra la fine e l’inizio. Nessun ragionamento ulteriore se non quello che sul palco sarà una canzone enorme e per la mia storia un nuovo capitolo. Sono felice che sia un brano non allineato ma perfettamente in linea con me. Ho questa idea di cosa sia una mia canzone e non mi tradisco mai. È il lento e sensuale piacere dell’addio. Ed è fuori dagli schemi, se ancora esistono. L’ho scelta come ultimo capitolo dell’album perché chiudendo un lunghissimo discorso vorrei lasciare aperte tutte le strade successive, per poi confondermi e perdermi del tutto in qualcos’altro di nuovo”.

Il testo di “Ciao”, nuovo singolo di Cesare Cremonini

approfondimento

Cesare Cremonini, le 10 canzoni più conosciute

Io te l'avevo detto

Che qui non si andava avanti

Io te l'avevo detto

E adesso è inutile pensarci

Io te l'avevo detto sì, e allora

perché non mi ascoltasti?

Quando te l'ho detto dov'eri e comunque

Se te l'ho detto era già tardi

Ora non mi ricordo

cosa mi hai risposto

Ma sono quasi certo che per te io

Fossi come un morto

Quindi fammi un favore adesso

Torna nel mio passato

E se ci riesci portami anche un bel fiore

Che il mio funerale c'è già stato

Io te l'avevo detto

Non guardare la vita degli altri

Io te l'avevo detto e adesso guarda

Vivi di rimpianti

Io te l'avevo detto molte volte, più di mille

Ma ora che posso farci?

Se vuoi te lo ridico un'altra volta

Se hai voglia di ascoltarmi

Ciao

È una parola troppo bella "ciao"

Io in questi casi preferisco "addio"

Ciao, sono felice se mi dici "ciao"

Non puoi rispondermi "ti amo"

Per dirmi "ciao"

Ma è una parola come un'altra ormai

Ciao

Ciao

È una parola troppo bella "ciao"

Non puoi rispondermi "ti amo"

Ciao

È una parola come un'altra ormai

Ciao

Spettacolo: Per te