Il Golfo Mistico di Samuel arriva a Milano: recensione e scaletta

Musica

Fabrizio Basso

Il tour del frontman dei Subsonica arriva finalmente a Milano per un unico appuntamento:oggi,  mercoledì 16 settembre al Ride, l’ex Mercato Metropolitano di Porta Genova. Siamo andati a vedere il live a Modena per presentarvelo

La mistica della musica è un golfo accogliente. che sconfigge, nel rispetto delle regole, sedie che soffrono di solitudine e gambe che rischiano l'atrofia. Samuel ha acceso, in una umida notte di settembre, Modena. Ha anche invitato, durante l'esecuzione de La Statua della mia Libertà, il pubblico a ballare. Ma dal suo posto: "Salite pure sulle sedie ma non muovetevi dalla vostra posizione e state attenti a non cadere". E così è stato. Il concerto cui ho assistito ieri sera rientra nel programma della festa del Partito Democratico in svolgimento nella città emiliana. Una festa desolatamente spenta e vuota, tra covid e disamore per la politica, almeno nel tempo che ho condiviso nei suoi spazi. Samuel è stato una scossa elettrica. Non lo avevo mai visto dal vivo. Da solo, intendo. Coi Subsonica più volte e in differenti epoche, ma, è cosa nota, quando si corre da soli, con una propria band, è un'altra storia, un'altra avventura.

approfondimento

Samuel, il nuovo video è "Tra un anno": ne ha parlato a Sky Tg24

Un'ora e quaranta di viaggio in un mondo dove pop, rock, elettronica e, come dice Samuel, elettricità convivono come in una formula alchemica. La band è di quelle che suonano eccome e dunque mister Romano può divertirsi e far divertire. Certo fa strano vederlo, nella parte iniziale del Golfo Mistico Tour, seduto al piano e poi, nella parte centrale, quella acustica, fermo con la chitarra a tracolla che conquista la notte con le sue note. In altri momenti si nota chiaramente che vorrebbe scatenarsi. Ma si contiene. Ascolto i suoi brani da solista e poi lo seguo nella nostalgia dei Motel Connection e nelle rare, ma mirate, incursioni nell'universo Subsonica. Di alcune canzoni ci accompagna all'origine, fa sorridere quando racconta di qualche amore che non è andato bene, uno dei quali è declinato in Passaggio ad un'amica. Il finale è con Il codice della bellezza cui si potrebbe aggiungere una coda strumentale in libertà, che accompagna verso l'uscita. Che si raggiunge cantando e cercando con lo sguardo la luna piena.


GOLFO MISTICO TOUR: DATE
MERCOLEDÌ 16 SETTEMBRE @ RIDE – MILANO
VENERDÌ 18 SETTEMBRE @ TRF – LIVE IN THE PARK – CREMONA

SABATO 19 SETTEMBRE @ OFFICINA GIOVANI – PRATO

DOMENICA 20 SETTEMBRE @ TEATRO ROMANO DI OSTIA ANTICA – ROMA

MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE @ FERRARA SUMMER FESTIVAL – FERRARA


GOLFO MISTICO TOUR: SCALETTA
La risposta

Dea

Come una Cenerentola

Lost (Motel Connection)
Qualcosa
Passaggio ad un'amica
Vedrai

Two (Motel Connection)

La luna piena


Momento acustico
Dormi
Lasciati
La bontà
Respirare
 

Tra un’anno

Rabbia

Il treno

Cypress Hill (Motel connection)

Un Grande sole

La statua della mia libertà

Voleva un'anima

Il codice della bellezza

Spettacolo: Per te