Lady Gaga e Ariana Grande, show cancellato a LA per "colpa" dei Chainsmokers

Musica

La prima esibizione sul palco delle due popstar è saltata a causa di un concerto drive-in dei Chainsmokers dove non sono state rispettate le disposizioni anti-Covid

Un’esibizione di Lady Gaga (FOTO) e Ariana Grande, organizzata a sorpresa per i fan, è stata cancellata per motivi di ordine pubblico e mancato rispetto delle disposizioni anti-Covid. Le due popstar avevano deciso di esibirsi al Rose Bowl di Los Angeles in quello che inizialmente doveva essere uno spettacolo “drive-in”. Sarebbe stata la prima uscita pubblica delle due artiste dopo la pubblicazione del duetto “Rain on me”. La cancellazione arriva dopo l’esperienza negativa vissuta al concerto degli Chainsmokers negli Hamptons dove tantissimi fan erano presenti senza mascherina. Venuto meno il concetto di drive-in con tantissime persone che si sono accalcate davanti al palco, l’organizzazione ha deciso di cancellare il “Drive ‘N Drag Show”. Un addetto ne ha parlato alla stampa statunitense specificando come Lady Gaga fosse davvero felice di potersi esibire a sorpresa. Purtroppo l’organizzazione ha scelto di non proseguire per paura di vedere tutti i fan accalcarsi davanti al palco dopo aver scoperto che ad esibirsi erano proprio Lady Gaga e Ariana Grande. Un episodio del genere avrebbe fatto perdere la licenza all’organizzazione e avrebbe portato la cancellazione dei successivi spettacoli drive in.

Multe e responsabilità penali per gli organizzatori

Infatti alla luce delle presunte violazioni della distanza sociale durante il concerto dei Chainsmokers che ha attirato oltre 2.000 fan, il Governatore di New York Andrew Cuomo ha annunciato che il dipartimento di salute dello stato avvierà un'indagine sul concerto di beneficenza. Gli organizzatori potrebbero essere multati ma anche rischiare sanzioni penali. "Il concerto che si è tenuto nella città di Southampton è stata solo una grave violazione non solo delle regole di salute pubblica, ma anche una grave violazione del buon senso", ha detto il Governatore.

Il successo di “Rain on me”

approfondimento

MTV VMA, le nomination: trionfano Ariana Grande e Lady Gaga

Sarebbe stata la giusta occasione per celebrare il grande successo di Lady Gaga e Ariana Grande, protagoniste assolute nelle candidature ai Video Music Awards. Le due artiste hanno raccolto nove nomination a testa e la loro collaborazione “Rain on me”, presente nell’album “Chromatica” di Lady Gaga, è in corsa nelle categorie principali di miglior video e migliore canzone dell’anno. In tutto la canzone ha ottenuto sei candidature: "Video dell'anno", "Canzone dell'anno", "Miglior collaborazione", "Migliore coreografia", "Miglior fotografia" e "Migliori effetti speciali". Scritta da Lady Gaga, Ariana Grande, BloodPop, Tchami, Matthew Burns, Nija Charles e Rami Yacoub, la canzone ha finora venduto oltre 400 mila copie nel Regno Unito. "Mi sono seduta con lei e abbiamo parlato delle nostre vite. Si tratta di due donne che hanno una conversazione sul come andare avanti e come essere grate di quello che si sta facendo", ha aggiunto sempre in merito alla canzone, queste le parole di Lady Gaga per commentare il duetto con l’amica e collega.

Spettacolo: Per te